menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Alè Furlè", Rondoni (Pdl) per la valorizzazione dello sport forlivese

Rondoni presenterà in Consiglio Comunale, come primo firmatario, una mozione Pdl per promuovere di più lo sport cittadino, nella quale vengono chiesti, tra l’altro, l’Assessorato allo Sport

Anche Alessandro Rondoni, capogruppo Pdl in Consiglio Comunale, esprime un forte «Alé Furlè» per il primato in classifica conquistato dal Forlì Calcio, per la Marco Polo Basket in lotta per la salvezza, per l’Infotel Volley, per la Softer Volley e per tutte le squadre e gli atleti impegnati a tenere alto l’onore della nostra città. Il capogruppo Pdl sottolinea che «lo sport è importante per il livello agonistico e anche per la funzione sociale che svolge, per i valori che trasmette nell’educazione dei giovani, per la rilevante attività delle numerose associazioni e realtà di base».

Rondoni, che anche domenica sarà allo Stadio Morgagni per tifare il Forlì, osserva inoltre che «per promuovere lo sport occorre il contributo delle varie componenti della città, dalle forze imprenditoriali a quelle istituzionali e politiche, e che i forlivesi seguano numerosi e siano vicini alle nostre squadre allo Stadio Morgagni, al PalaCredito, al Villa Romiti e negli altri impianti sportivi in cui si svolgono le manifestazioni».

Rondoni presenterà in Consiglio Comunale, come primo firmatario, una mozione Pdl per promuovere di più lo sport cittadino, nella quale vengono chiesti, tra l’altro, l’Assessorato allo Sport, la programmazione di un tavolo con tutte le realtà cittadine istituzionali, economiche, imprenditoriali e con i dirigenti sportivi, la convocazione di un Consiglio Comunale sullo sport forlivese e di una seduta ad hoc della Terza Commissione Consiliare con i rappresentanti delle società per dare impulso al movimento sportivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento