menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allagamenti a Dovadola, Bartolini punta il dito contro la rete fognaria: "La Regione intervenga"

"Nel comune di Dovadola ogni forte temporale causa allagamenti di strade, garage e riflussi fognari". E' quanto sottolinea Luca Bartolini, Consigliere provinciale e regionale del Pdl

"Nel comune di Dovadola ogni forte temporale causa allagamenti di strade, garage e riflussi fognari". E' quanto sottolinea Luca Bartolini, Consigliere provinciale e regionale del Pdl e Consigliere Questore dell’Assemblea legislativa della Regione, sottolineando che "a fare le spese di questa situazione patologica è in particolare un immobile, situato nel centro cittadino, adibito a magazzino del negozio di alimentari del paese".

"La causa dei reiterati allagamenti sarebbe da imputare a un problema strutturale della rete fognaria del comune, che presenterebbe livelli di alcune condutture inadeguati a garantire il deflusso delle acque in caso di pioggia intensa - sostiene l'esponente del Pdl -. Nel corso degli ultimi vent’anni i proprietari dell’immobile in questione hanno cercato di limitare i danni effettuando diversi interventi all’interno del magazzino, che, però, si sono dimostrati inutili".

Per questo motivo che il Gruppo provinciale del Pdl ha presentato un’interrogazione all’amministrazione provinciale nella quale si chiede "se l’Ente è a conoscenza della situazione disastrosa in cui versa la rete fognaria del Comune di Dovadola; quali urgenti interventi, di concerto con l’Amministrazione comunale e con Hera, si intendono promuovere per mitigare la piaga degli allagamenti che continua a mettere in ginocchio da anni questo comune; se non si ritenga assolutamente prioritario procedere alla realizzazione delle opere infrastrutturali necessarie per la messa in sicurezza di tutto il comprensorio".

Nell'interrogazione si chiede "se non si ritenga opportuno che la Provincia di Forlì-Cesena sostenga il Comune di Dovadola nel cercare di creare una collaborazione con Hera spa  al fine di individuare una strategia per far fronte ai gravi problemi espressi in premessa, dato che con Hera oramai,  i sindaci soci sono costretti a dialogare, al pari di qualsiasi cittadino, con un numero verde. “

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento