Allagamenti ai Romiti, la Lega: "Il problema va subito risolto"

Il capogruppo della Lega Nord Daniele Mezzacapo, intervenendo sulla questione, evidenzia "la grande sconfitta dell'amministrazione targata Pd, che era a conoscenza del problema ormai da 20 anni"

E' arrivata giovedì, nel corso della commissione consiliare congiunta, la petizione firmata da diverse decine di residenti dei quartieri Romiti per portare a conoscenza del Consiglio comunale le problematiche relative ai continui allagamenti nel quartiere stesso. Il capogruppo della Lega Nord Daniele Mezzacapo, intervenendo sulla questione, evidenzia "la grande sconfitta dell’amministrazione targata Pd, che era a conoscenza del problema ormai da 20 anni, ma che nonostante tutto ha nascosto la testa sotto la sabbia e si è sempre rifiutato di affrontare il problema".

"Criticità conosciute da anni - afferma Mezzacapo - come ci hanno segnalato numerosi anziani residenti del quartiere, i quali mi hanno addirittura testimoniato le gravi difficoltà dei costruttori edili stessi nel gettare le fondamenta di alcune costruzioni, poiché gli scavi erano continuamente colmi d’acqua. Emerge infatti da documentazione cartacea, che ai Romiti, nella zona interessata con particolare riferimento a via Plinio il Vecchio, la presenza della falda freatica era ampiamente conosciuta anche in ragione della sua scarsa profondità di soli cinquanta centimetri rispetto al piano campagna".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"I cittadini devono allontanarsi dal palazzo comunale con una soluzione che verrà attuata immediatamente e con un impegno serio dell’amministrazione, e non con la solita promessa di partito, ormai consuetudine del partito democratico", ha concluso l'esponente del Carroccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio nella zona industriale, un nuvolone nero altissimo preoccupa i forlivesi

  • Coronavirus, il ringraziamento dell'azienda ai suoi dipendenti: un aumento in busta paga

  • Coronavirus, altri due morti a Forlì. I casi nel Forlivese salgono a 335

  • Bar aperto e colazioni ai clienti: tutti finiscono multati. Trovato aperto anche un minimarket: chiuso e multato

  • Coronavirus, rallenta ancora la crescita dei contagiati. Ufficializzate le prime guarigioni forlivesi

  • Coronavirus, frenano i contagi nel Forlivese. Ma si segnala un morto in più in città

Torna su
ForlìToday è in caricamento