Alluvioni in Romagna, De Castro: "Chiedere stato calamità agricoltura"

E' quanto sostiene, Paolo De Castro, primo vicepresidente della commissione Agricoltura del Parlamento Europeo.

"Bisogna fare presto e richiedere subito lo stato di calamità per le piogge e le esondazioni che stanno colpendo in queste ore i nostri produttori in Regione Emilia-Romagna, creando danni per svariati milioni di euro". E' quanto sostiene, Paolo De Castro, primo vicepresidente della commissione Agricoltura del Parlamento Europeo.

"L’Unione europea farà la sua parte, stando al fianco di un settore che rappresenta un’eccellenza a livello nazionale, come già fatto con il Regolamento Omnibus che ha reso le polizze assicurative più semplici e convenienti per gli agricoltori italiani ed europei", ha concluso De Castro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento