Politica

Alpi di Modigliana, chiesto anche dall'Udc l'intervento della Regione

La consigliera Silvia Noè (Udc) ha chiesto alla Giunta regionale di promuovere azioni concrete per fronteggiare gli effetti della crisi economica

La consigliera Silvia Noè (Udc) ha chiesto alla Giunta regionale di promuovere azioni concrete per fronteggiare gli effetti della crisi economica che ha colpito tante imprese nel forlivese. Lo ha fatto presentando un’interrogazione sulla situazione dell’azienda Alpi di Modigliana (Fc), che avrebbe annunciato ai sindacati, il 25 novembre scorso, la procedura di mobilità per circa 250 operai.

"Questa azienda - scrive Noè - ha sempre rappresentato un patrimonio industriale vitale per quel territorio, di conseguenza la sua decisione sta generando paura e tensione nel personale in quanto la crisi economica rende difficilmente ipotizzabili prospettive di ricollocazione.
La consigliera sollecita quindi la Giunta a definire un incontro tra Comune, Provincia, sindacati e proprietà  per trovare soluzioni alternative ai licenziamenti"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alpi di Modigliana, chiesto anche dall'Udc l'intervento della Regione

ForlìToday è in caricamento