Ambiente, Forlì & Co: "Maggiore impegno per la mobilità sostenibile"

Nel corso del Consiglio comunale di lunedì abbiamo sollecitato, mediante la presentazione di due specifici Question time, un maggiore impegno dell'Amministrazione comunale a favore della qualità dell’aria e dell’ambiente

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

Nel corso del Consiglio comunale di lunedì abbiamo sollecitato, mediante la presentazione di due specifici Question time, un maggiore impegno dell'Amministrazione comunale a favore della qualità dell’aria e dell’ambiente, con l'adozione di appositi provvedimenti a sostegno del trasporto pubblico, della mobilità sostenibile e del ricorso a mezzi non inquinanti. Si tratta di uno sforzo non più rinviabile; la pandemia infatti ha reso insostenibile un modello di sviluppo che già aveva mostrato la corda, fondato sull'inquinamento e il consumo sfrenato delle risorse. L'impegno in questa direzione risponde del resto alle numerosissime sollecitazioni e proposte arrivate nelle scorse settimane dalle associazioni ambientaliste della nostra città e da tanti singoli cittadini.

All'Amministrazione abbiamo chiesto di attivarsi per accedere ai copiosi finanziamenti stanziati dalla Regione Emilia-Romagna per incentivare l'acquisto di biciclette e altri mezzi elettrici,  per favorire il loro utilizzo sicuro negli spazi urbani e specialmente nei tragitti casa-lavoro, per  potenziare il trasporto pubblico locale.  Abbiamo sollecitato inoltre lo stanziamento di fondi propri del Comune per rafforzare alcuni di questi interventi, estendendone la platea dei beneficiari e definendo anche nuove e ulteriori misure. A nostro avviso, l'Amministrazione comunale, invece di cullarsi in anacronistici e insostenibili progetti di nuovi mastodontici supermercati, deve urgentemente dar vita a uno sforzo senza precedenti per un cambiamento della mobilità, dei trasporti e del modo di vivere la città, che ponga al centro la sostenibilità, la qualità della vita e dell'ambiente e la tutela dei beni comuni.

Federico Morgagni, capogruppo Forlì e Co.

Torna su
ForlìToday è in caricamento