Amministrative, Confcooperative invita i candidati sindaci ad un confronto

Dieci priorità, cinque candidati alla carica di sindaco di Forlì, due minuti per ciascuna risposta. Confcooperative Forli Cesena sceglie una sorta di confronto all’americana

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

Dieci priorità, cinque candidati alla carica di sindaco di Forlì, due minuti per ciascuna risposta. Confcooperative Forli Cesena sceglie una sorta di confronto all’americana per il consueto incontro con i politici in vista delle elezioni amministrative, invitando i candidati a un  Ping Pong speciale a Teleromagna in agenda lunedì.

Sollecitati dal presidente di Confcooperative Stefano Lazzarini, dal direttore Mirco Coriaci e dallo stesso conduttore Piergiorgio Valbonetti, Davide Drei del Centro Sinistra, Anna Rita Balzani per Forza Italia, An Fratelli d’Italia, Nicola Candido Sinistra per Forli, Andrea Pasini Amare Forli Udc,  Pino Perini Insieme da Sinistra si confronteranno su proposte e bisogni per l’economia, in particolare sulle priorità per lo sviluppo e la coesione sociale identificate dal mondo della cooperazione.

Occupazione, semplificazione burocratica, tempi di pagamento, politiche ambientali, sociali e per la casa, valorizzazione dell’ agroalimentare: sono alcune delle grandi questioni che chiedono risposte e che Confcooperative indica nel documento “politico” rivolto a tutti i candidati: “Di fronte a problemi pressanti e gravi, occorre ricercare, pur nei reciproci ruoli ed autonomie, elementi di dialogo e collaborazione con quanti si assumono impegni seri e realizzabili per dare risposte ai bisogni sociali e per conferire nuovo slancio all’economia del nostro territorio – si precisa  -  Chiediamo un’attenzione particolare e un vero e proprio cambiamento di visione,  una classe dirigente che sappia superare gli interessi di parte e personali per poter garantire un futuro equo, soprattutto ai giovani. Saremo vicini e sosterremo tutti i candidati che dimostreranno, con i fatti, di essere attenti alle istanze del territorio e che intendono condividere e aderire ai valori che esprime il “partito della cooperazione”.

Torna su
ForlìToday è in caricamento