Amministrative Galeata, Gloria Cassinadri tende la mano alla Lega

“Ringrazio il mio partito che mi ha dato questa grande possibilità ma allo stesso tempo ringrazio anche Forza Italia che con Massimo Venturi non mi ha fatto mancare fin da subito il suo importante appoggio".

“Sono scesa in campo per il bene di Galeata città che amo perché qui sono nata, cresciuta ed ho le mie radici. In questi giorni ho avuto tanti incoraggiamenti di cittadini che mi hanno detto di andare avanti che credono in me e che vogliono costruire un governo serio e leale per tutti i galeatesi”. Sono le parole di Gloria Cassinadri, che scende in campo per il centrodestra nelle prossime elezioni amministrative a Galeata.

Continua l’esponente di Fratelli d’Italia “Ringrazio il mio partito che mi ha dato questa grande possibilità ma allo stesso tempo ringrazio anche Forza Italia che con Massimo Venturi non mi ha fatto mancare fin da subito il suo importante appoggio. A Naldini della Lega Nord ed all’onorevole Morrone voglio mandare un messaggio: uniamo le nostre forze, confrontiamoci sediamoci intorno ad un tavolo ed abbandoniamo i vecchi tatticismi ed imposizioni di forza che in passato hanno solo danneggiato il centrodestra”

“Al candidato leghista voglio dire che se è necessario io sono pronta a fare un passo indietro per il bene della coalizione e di Galeata e spero che anche Naldini sia pronto a farlo perché qui non si tratta di occupare solamente una poltrona ma di amministrare la città in uno dei momenti storici più difficili dal dopo guerra ad oggi. Uniamo le nostre forze e se necessario individuiamo un terzo nome che possa condurci al governo di Galeata. 
Sono convinta che il centrodestra unito ed allargato alla società civile improntato nell’aiuto ai più deboli italiani in difficoltà, per la difesa e valorizzazione delle aziende del territorio e sulla sicurezza possa far solamente far bene al nostro paese”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro frontale sulla via per la Tangenziale: uno degli automobilisti non ce l'ha fatta

  • Dramma in A14, auto si schianta fuori strada e si ribalta nel fosso colmo d'acqua: un morto ed una donna ferita

  • Si ritrova "sgraditi ospiti" nella minestra: protesta per le larve nel pacco di pasta

  • Non rispondeva al telefono: trovato senza vita seduto sul divano davanti alla tv

  • Scontro frontale sotto il diluvio nei pressi della Tangenziale: due feriti, uno è gravissimo

  • Nuova avventura per Riccardo La Corte: brindisi d'inaugurazione per il nuovo ristorante che porta il suo nome

Torna su
ForlìToday è in caricamento