Lunedì, 18 Ottobre 2021
Politica Santa Sofia

Angelo Satanassi, il decennale della morte. Il segretario Pd Valbonesi: "Esempio di buona politica"

Il segretario territoriale del Pd forlivese, Daniele Valbonesi, lo ricorda come una "figura di primo piano della politica forlivese nel dopoguerra"

Giovedì ricorre il decennale della morte di Angelo Satanassi. Il segretario territoriale del Pd forlivese, Daniele Valbonesi, lo ricorda come una "figura di primo piano della politica forlivese nel dopoguerra. Angelo è stato un uomo di sinistra per tutta la sua vita. Ha ricoperto ruoli di primissimo piano a livello istituzionale: sindaco di Forlì dal 1970 al 1979 e poi deputato dal 1979 fino al 1987. Durante il suo mandato come primo cittadino, voglio menzionare, tra le altre cose, la nascita dei comitati di quartiere, oggi al centro del dibattito nella città di Forlì, e l'inizio dei lavori per la costruzione della diga di Ridracoli".

"Angelo - prosegue Valbonesi -. ha seguito l'evoluzione della sinistra del nostro paese, passando, non senza discussioni e dubbi, dal Pci al Pds, dai Ds al Pd. Su questo sicuramente ha influito l'ambiente in cui è nato e cresciuto, Santa Sofia. La famiglia socialista e, dopo il 1921, comunista, gli impegni nella prima giunta socialista del territorio forlivese del padre, un forte antifascismo diffuso tra i suoi concittadini, hanno sicuramente "forgiato" le idee politiche di Angelo che partecipò alla Resistenza nelle file dell'VIII brigata Garibaldi".

"Oggi, oltre al ricordo che la comunità del Partito democratico gli deve, non possiamo dimenticare il suo esempio per un'idea alta di politica fatta di valori, di impegno ma anche di rispetto ed educazione nei confronti degli avversari - conclude -. Un esempio di "buona" politica, utile a tutti, sia per chi la pratica, che per le nuove generazioni che si affacciano ad essa, e lontana dagli stereotipi negativi sempre più frequenti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Angelo Satanassi, il decennale della morte. Il segretario Pd Valbonesi: "Esempio di buona politica"

ForlìToday è in caricamento