menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Paride Amanti,segretario generale della Cgil

Paride Amanti,segretario generale della Cgil

La Cgil di Forlì accoglie l'Anpi

La costituzione della sezione è stata chiesta e voluta per raccogliere le adesioni tra coloro che operano nel sistema CGIL del nostro territorio, delle categorie, degli Enti e degli Istituti collegati alla CGIL

E' partita giovedì la costruzione di una Sezione dell’Anpi dentro la sede centrale della CdLT Cgil di Forlì. La costituzione della sezione è stata chiesta e voluta per raccogliere le adesioni tra coloro che operano nel sistema CGIL del nostro territorio, delle categorie, degli Enti e degli Istituti collegati alla CGIL.

"Con la costituzione della sezione locale, resa possibile grazie alla decisione assunta dall’Anpi nel Congresso del 2006 di aprire le iscrizioni a tutti gli antifascisti che sostengono, difendono e diffondono la memoria della Resistenza ed i valori della Costituzione, la Cgil di Forlì vuole assumersi la responsabilità della trasmissione della memoria", evidenziano il segretario generale della Cgil, Paride Amanti, e il presidente di Anpi, Carlo Sarpieri.

"Nel passato la memoria veniva trasmessa ai giovani lavoratori da quelli anziani che avevano vissuto la guerra di liberazione. Oggi quella trasmissione deve continuare nei luoghi di lavoro attraverso la conoscenza e il chiedersi cosa significa, anche oggi, essere anti fascisti - continuano Amanti e Sarpieri -. Per la Cgil come per l’Anpi significa lottare per la pace, per la democrazia, per l’uguaglianza e la solidarietà. La sensibilizzazione a questi temi dei lavoratori e delle lavoratrici, dei giovani e dei cittadini, è il ruolo primario della sezione Anpi-Cgil Forlì".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento