menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Il Comune perde l'archivio Liverani": la denuncia del PdL

Forlì perde l'archivio Liverani, un prezioso archivio fotografico che documenta la storia recente della città, che invece prende la strada di Bologna. A denunciare la circostanza è Alessandro Rondoni

Forlì perde l'archivio Liverani, un prezioso archivio fotografico che documenta la storia recente della città, che invece prende la strada di Bologna. A denunciare la circostanza è il capogruppo del PdL Alessandro Rondoni mediante un'interrogazione. Per Rondoni questo è avvenuto “in  assenza di risposta e perdurando il silenzio da parte del Comune di Forlì”. Quindi la decisione di consegnare l'archivio ad istituti culturali di Bologna.

Per il pidiellino “Giorgio Liverani, storico e noto fotografo forlivese, aveva manifestato la volontà di donare al Comune di Forlì il suo archivio fotografico, in cui sono documentati con grande professionalità decenni di storia, eccellenze culturali, monumenti, opere d’arte e personalità del nostro territorio”. Ora “tale fatto costituisce per la nostra città una grave perdita dal punto di vista storico, artistico, culturale di un importante patrimonio come l’archivio Liverani che comprende tra l’altro anche le riproduzioni fotografiche delle opere della Pinacoteca e dei Musei cittadini che hanno costituito materia per decine e decine di pubblicazioni di prestigio da parte di enti e istituzioni”.

La richiesta rivolta al sindaco è “per quale motivo l’Amministrazione Comunale non ha preso in considerazione di conservare nella nostra città l’archivio Liverani e ha così perso uno storico e prezioso patrimonio culturale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento