Politica

Aree verdi ancora nel mirino della Lega, "Il Comune investa sulla manutenzione degli arredi"

La segnalazione è dei giovani leghisti Andrea Costantini, Alessandro Rivalta e Giorgia Bedei

Aree verdi ancora nel mirino della Lega. "Nonostante le numerose segnalazioni degli ultimi mesi, le condizioni in cui versano le aree verdi del nostro Comune non solo non migliorano, ma si aggravano nel tempo", illustrano i giovani della Lega forlivese, Andrea Costantini, Alessandro Rivalta e Giorgia Bedei, che mettono in evidenza "situazioni di degrado e abbandono anche nel parco Carmen Silvestroni di via Campo degli Svizzeri con i giochi per bambini completamente rotti lasciati alla mercé di tutti o ancora nei giardini adiacenti a Via Mazzatini dove saltano all’occhio panchine divelte, scivoli pericolanti e fontane non funzionanti".

"Erba alta, giochi fuori uso, rifiuti sparsi a terra, pavimentazioni sconnesse, arredi urbani danneggiati o inutilizzabili sono, purtroppo, elementi ‘di punta’ di molti parchi della nostra città", chiosano i giovani legisti, che sollecitano nuovamente il sindaco Drei a “investire sulla manutenzione degli arredi urbani” e a “volgere la propria attenzione alle aree verdi del forlivese per dare la possibilità a tutti i nostri cittadini e alle centinaia di famiglie con bambini di fruire, in condizioni di sicurezza, di un patrimonio pubblico che spetta loro di diritto”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aree verdi ancora nel mirino della Lega, "Il Comune investa sulla manutenzione degli arredi"

ForlìToday è in caricamento