Asse d'arroccamento e tangenziale, Ragni (PdL): "Quando finiranno i lavori?"

“I lavori continuano e le scadenze non sono mai state rispettate. Intanto l’asse di arroccamento non è ancora completato”. Lo afferma Fabrizio Ragni, consigliere comunale del Pdl.

“I lavori continuano e le scadenze non sono mai state rispettate. Intanto l’asse di arroccamento non è ancora completato”. Lo afferma Fabrizio Ragni, consigliere comunale del Pdl. “Il tratto tra via Ravegnana e la zona industriale – spiega Ragni – doveva essere inizialmente pronto nel 2012, in modo da assicurare il collegamento con la tangenziale est. Poi c’è stato un rinvio ed è stata fissata una nuova scadenza: marzo 2013. Ma l’apertura è ancora slittata. Perché?”.

Ragni presenterà un question time in Consiglio comunale sull’argomento. “A questo punto – continua – chiedo di sapere se è vero, come si dice, che l’asse di arroccamento sarà finalmente completato entro la fine dell'estate. Quel che ancora una volta appare evidente è la completa assenza di comunicazione da parte del Comune. I cittadini forlivesi hanno il diritto di sapere quando sarà pronta un’opera fondamentale per la viabilità, ma ormai si sono abituati a trovare solo i cartelli di lavori in corso sulla propria strada, tra l’altro con scarso preavviso. Nella zona del primo lotto, in alcuni tratti, si circola ancora a una sola corsia. Il secondo lotto, con il collegamento tra via Ravegnana e la zona industriale attraverso una galleria che termina appena oltre via Bertini, sembra ormai finito ma non apre".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ci sono stati problemi nel collaudo? Il Comune chiarisca. Intanto, proprio nella zona industriale, sono in corso i lavori per la realizzazione del quarto lotto della tangenziale est. La speranza è che in questo caso il nuovo tratto verso il casello autostradale venga concluso rispettando la tabella di marcia, con l'apertura prevista tra il 2014 e il 2015”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio nella zona industriale, un nuvolone nero altissimo preoccupa i forlivesi

  • Bar aperto e colazioni ai clienti: tutti finiscono multati. Trovato aperto anche un minimarket: chiuso e multato

  • Coronavirus, rallenta ancora la crescita dei contagiati. Ufficializzate le prime guarigioni forlivesi

  • Coronavirus, nuova impennata di casi in provincia: +95 in 24 ore. E Forlì registra un'altra vittima

  • Coronavirus, un altro morto a Forlì. In città superati i 200 casi. E in provincia sono 775

  • Coronavirus, Predappio funestata da un'altra morte. Deceduto lo storico titolare della ferramenta del paese

Torna su
ForlìToday è in caricamento