rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Politica

Assemblea a Villaselva, il Pd conferma: "Ridurre i quantitativi di rifiuti"

Assemblea molto partecipata giovedì sera a Villa Selva, sul tema degli inceneritori e della raccolta differenziata. La sala del Circolo Arci era piena. I cittadini si sono potuti confrontare, in un dialogo aperto, con Valentina Ancarani, consigliere comunale e segretario Pd forlivese

Assemblea molto partecipata giovedì sera a Villa Selva, sul tema degli inceneritori e della raccolta differenziata. La sala del Circolo Arci era piena. I cittadini si sono potuti confrontare, in un dialogo aperto, con Valentina Ancarani, consigliere comunale e segretario Pd forlivese, Valentina Ravaioli e Paolo Zoffoli, consiglieri regionale, Alberto Bellini, assessore all'Ambiente del Comune di Forlì e Massimo Zoli, segretario del Circolo Pd Cervese. E’ stato ribadito l’impegno di amministratori ed eletti del Pd forlivese per la riduzione del quantitativo dei rifiuti prodotti e l’incentivazione di riciclo e riuso.

Sono stati, inoltre, illustrati i risultati la raccolta differenziata porta a porta, che hanno consentito di ridurre la tariffa, e le azioni in campo per scongiurare l’applicazione dell’art.35 dello Sblocca Italia, che comporterebbe l'aumento di rifiuti inceneriti da 120 a 180 mila tonnellate l’anno di rifiuti solidi urbani, compresi quelli speciali, provenienti da tutta Italia. Bellini ha fatto un excurcus sul lavoro fatto dell’amministrazione comunale in questi ultimi 6 anni, che ha portato, tra le altre cose, all’individuazione di un nuovo modello di gestione per la raccolta dei rifiuti nel territorio forlivese. L’assemblea si è conclusa con la condivisione, anche da parte dei cittadini intervenuti, degli obiettivi illustrati, per la realizzazione dei quali si continua a lavorare a tutti i livelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assemblea a Villaselva, il Pd conferma: "Ridurre i quantitativi di rifiuti"

ForlìToday è in caricamento