rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Politica

Ausl Romagna, gli incarichi legali conferiti nel mirino di Forza Italia: chieste verifiche alla Regione

Forza Italia sollecita la Regione "a fare le opportune verifiche per risolvere le eventuali criticità che in tal senso dovessero essere riscontrate"

Gli incarichi legali conferiti dall’Ausl Romagna sono stati “attenzionati” dai deputati di Forza Italia Galeazzo Bignami e Simona Vietina che solleciteranno, con una interrogazione, la Regione Emilia Romagna, attraverso il gruppo Forza Italia, con l’intenzione di presentare successivamente anche un atto ispettivo parlamentare. “Il bilancio di previsione 2017 ha fatto registrare la somma di 1.294.000 euro per prestazioni di consulenze non sanitarie – spiegano i deputati -. Inoltre il 2 febbraio 2018 l’Ausl ha pubblicato un ulteriore avviso pubblico per la formazione di un elenco aperto di avvocati esterni per l'eventuale affidamento di incarichi di patrocinio legale nel quale si precisava, per l'Azienda, la facoltà di affidare eccezionalmente incarichi anche a professionisti non compresi nell'elenco in presenza di contenziosi valutati di tale particolare complessità specialistica”.

“Tra gli anni 2017 e 2018 – ricostruiscono i deputati – l’Ausl Romagna risulta aver proceduto ad almeno 11 assunzioni a tempo determinato di collaboratori amministrativi nel settore legale di categoria D senza apposita procedura selettiva. Noi chiediamo di sapere se tali modalità siano coerenti con la normativa vigente anche alla luce del fatto che il Contratto collettivo nazionale del lavoro non prevede lo svolgimento di mansioni di avvocato per i collaboratori di categoria D”. “Delle due l’una - concludono -. O siamo di fronte ad assunzioni di carattere straordinario che vanno dunque adeguatamente e approfonditamente motivate o c’è qualcosa che stride, a nostro avviso, con le disposizioni di legge in materia di conferimento di incarichi pubblici. Pertanto chiediamo che la Regione proceda a fare le opportune verifiche per risolvere le eventuali criticità che in tal senso dovessero essere riscontrate. Fermo restando che la nostra azione di controllo non si ferma qui”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ausl Romagna, gli incarichi legali conferiti nel mirino di Forza Italia: chieste verifiche alla Regione

ForlìToday è in caricamento