Sabato, 13 Luglio 2024
Politica

Autonomia differenziata, Morrone (Lega): "Bonaccini era favorevole, afferma tutto e il suo contrario senza coerenza"

"Bonaccini, infatti, è sempre stato un convinto autonomista e ha rilasciato in tal senso dichiarazioni inequivocabili. Oggi, al contrario, l’ormai ex presidente neo-parlamentare europeo sfida il bon ton istituzionale e la coerenza politica"

“Uno Stefano Bonaccini che appare sempre più fuori dalla realtà ma a cui sembra sia concesso affermare tutto e il suo contrario senza timore di discredito. Bonaccini, infatti, è sempre stato un convinto autonomista e ha rilasciato in tal senso dichiarazioni inequivocabili. Oggi, al contrario, l’ormai ex presidente neo-parlamentare europeo sfida il bon ton istituzionale e la coerenza politica obbligando anche la Regione Emilia-Romagna a saltare sul carro delle amministrazioni regionali anti-autonomiste, tutte a guida ‘sinistra’, che hanno sottoscritto la richiesta di un referendum per abrogare la legge sull'autonomia differenziata": è l'attacco che arriva dal deputato della Lega Jacopo Morrone.

Per il parlamentare del Carroccio si tratta di una "richiesta strumentale, ideologica e di parte, che certifica senza ombra di dubbio l’inaffidabilità dei dirigenti del Pd e della sinistra in genere che come banderuole mutano opinione al minimo cambiamento del vento politico. Il Pd è pregiudizialmente ‘contro’ ogni provvedimento arrivi da un Governo di colore diverso: è un partito ormai senza identità e per questo non può avere un programma politico credibile per il Paese, è solo ‘contro’ e Bonaccini è uno degli esempi più eclatanti di questa incostanza. Del resto è davanti agli occhi di tutti che l’ostilità del Pd per l’autonomia differenziata è tutta propaganda, ma c’è chi continua a dare credito al partito di Elly Schlein. È il segno di un’inequivocabile ‘dittatura’ culturale del Pd che opprime il Paese sia quando il partito sta nella maggioranza che quando è in minoranza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autonomia differenziata, Morrone (Lega): "Bonaccini era favorevole, afferma tutto e il suo contrario senza coerenza"
ForlìToday è in caricamento