menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Avvocati di Forlì-Cesena protestano a Roma davanti alla Cassazione

Gli Avvocati di Forlì Cesena hanno partecipato alla manifestazione che si è svolta giovedì a Roma dinanzi alla Cassazione per protestare contro la rottamazione della giustizia. I legali, guidati dal Presidente dell'Ordine Forense, Emanuele Prati

Gli Avvocati di Forlì Cesena hanno partecipato alla manifestazione che si è svolta giovedì a Roma dinanzi alla  Cassazione per protestare contro la rottamazione della giustizia. I legali, guidati dal Presidente dell’Ordine Forense, Emanuele Prati, per la prima volta hanno indossato la toga  fuori dalle aule dei Tribunali per dare il segno visibile della  volontà di difendere i diritti dei cittadini sanciti dalla Costituzione.

Gli Avvocati hanno iniziato una settimana di astensione dalle udienze che culminerà il 23 e 24 Marzo con il Congresso Nazionale Straordinario a Milano.


"I vertici dello Stato non vogliono ascoltare le ragioni della nostra protesta -dichiara Prati-  vengono adottate norme che stravolgono le regole processuali  con il fine di privatizzare la giustizia che avrà due velocità, quella per le imprese e per chi potrà permetterselo sarà veloce mentre continuerà ad essere inefficiente per i comuni cittadini. I poteri forti vogliono eliminare l’Avvocato libero; i diritti non sono un merce e non è quindi possibile  applicare le leggi mercato nel settore della giustizia. L’Avvocatura potrebbe contribuire a risolvere i gravi problemi del Paese ma invece di ascoltare le nostre proposte vogliono eliminarci".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento