rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Territorio / Predappio

Bilancio di previsione, parere negativo dei sindaci di Predappio e Premilcuore: "Provinciale del Rabbi ignorata"

I primi cittadini di Predappio (Roberto Canali) e Premilcuore (Ursula Valmori) hanno espresso parere negativo

Si è riunita lunedì l'assemblea dei sindaci della Provincia Forlì-Cesena per esprimere il parere sul bilancio di previsione 2023-2025. I primi cittadini di Predappio (Roberto Canali) e Premilcuore (Ursula Valmori) hanno espresso parere negativo, perché secondo loro "la messa in sicurezza del tratto San Lorenzo-Predappio della Strada Provinciale 3 del Rabbi è stata ancora una volta ignorata". "Il tratto San Lorenzo-Fiumana era già progettato e in fase di realizzazione nel 2015 quando fu bloccato dalla Sovrintendenza delle Belle Arti che aveva ritenuto di tutelare gli alberi a bordo strada risalenti agli anni trenta del Novecento - afferma Canali -. Tale vincolo è decaduto nel luglio 2020 in seguito alla sentenza del Tar di Bologna, ma poi più nulla è stato fatto".

"Ora ci si dice che il progetto esistente ‘necessita di un aggiornamento in relazione alle normative’, quando almeno negli ultimi quindici anni in quell'ambito poco o nulla è cambiato - continua -. Niente è stato fatto per progettare l'ulteriore tratto fino a Predappio. Il tratto San Lorenzo-Predappio non è stato neppure inserito al punto 13 del Documento unico di Programmazione fra le ‘opere per le quali la Provincia intende avviare la progettazione’. Tutto questo nonostante da parte del Comune di Predappio sia stato evidenziato più volte, in incontri istituzionali e informali con amministratori e tecnici, la necessità della messa in sicurezza di una strada realizzata negli anni trenta".

"È stato fatto notare che la Provincia non ha risorse proprie, ma che l'intervento deve essere finanziato da Enti superiori quali la Regione o il Ministero, ma non risulta che per questa opera siano state avanzate richieste - conclude -. Alla luce di questo palese disinteresse per la vallata del Rabbi, per chi ci lavora e vive, la decisione di esprimere il parere negativo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bilancio di previsione, parere negativo dei sindaci di Predappio e Premilcuore: "Provinciale del Rabbi ignorata"

ForlìToday è in caricamento