rotate-mobile
Politica

"Riconoscere la professione sportiva": il deputato Molea tra i firmatari di una proposta di legge

E' la proposta di un largo schieramento di deputati, che hanno sottoscritto la proposta presentata martedì alla Camera da Daniela Sbrollini, delegata nazionale del Pd, con il presidente della Figc Carlo Tavecchio, il capogruppo del Pd Ettore Rosato, il vicecapogruppo di Scelta Civica Bruno Molea

Una legge sull'educazione e la cultura sportiva, per tutelare il percorso formativo dei giovani atleti e riconoscere le professioni relative alle attivita' motorie e sportive. E' la proposta di un largo schieramento di deputati, che hanno sottoscritto la proposta presentata martedì alla Camera da Daniela Sbrollini, delegata nazionale del Pd, con il presidente della Figc Carlo Tavecchio, il capogruppo del Pd Ettore Rosato, il vicecapogruppo di Scelta Civica Bruno Molea. Centosessanta parlamentari hanno firmato la proposta, in rappresentanza di tutti i gruppi, esclusi i Cinque stelle. Molea osserva che "mai come in questo momento c'e' tanto fermento intorno ai valori sportivi. Lo sport è anche un fattore economico, un volano economico importante per il nostro paese, e se ne sono accorti gli operatori turistici. Manca purtroppo ancora un ministero dello sport, ma emerge sempre piu' la necessita' di attribuire una delega al governo affinchè raccolga tutto cio' che si occupa di sport".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Riconoscere la professione sportiva": il deputato Molea tra i firmatari di una proposta di legge

ForlìToday è in caricamento