Bus da Forlì per la manifestazione "Indivisibili" a Roma contro il governo Salvini-Di Maio

La manifestazione, spiega Chiara Mancini del Partito della Rifondazione Comunista - Sinistra Europea, "è contro questo governo disumano e il decreto Salvini e per una società accogliente e solidale"

Sabato a Roma ci sarà la manifestazione nazionale "Indivisibili". Sono previsti pullman dalla Romagna: la partenza da Forlì è programmata dalle 7 dal "Punto Bus" di Forlì, mentre da Cesena alle 7.15 nei pressi della piscina comunale. La manifestazione, spiega Chiara Mancini del Partito della Rifondazione Comunista - Sinistra Europea, "è contro questo governo disumano e il decreto Salvini e per una società accogliente e solidale. Anche da Forlì e Cesena partirà un autobus e sarà una grande esperienza di incontro con le realtà del territorio che da sempre si occupano dei temi dell'immigrazione e della solidarietà sociale, un’importante occasione per rivendicare insieme i diritti che ci vengono negati. Salvini e Di Maio sono totalmente concentrati a fare gli interessi dei ricchi, attraverso la flat tax e i condoni, mentre riducono a zero le opportunità per i poveri, lasciandoli nelle mani dello sfruttamento. Sabato ci opporremo a questa nefasta deriva". Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare Mancini al numero 393-2266304.

Potrebbe interessarti

  • Sembrano sani, ma non è vero: ecco svelati 7 alimenti da evitare per la dieta

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • La vedova di Bovolenta rivela: "Ho ritrovato l’amore. La vita regala sorprese bellissime"

  • Investimento mortale sulla linea Adriatica: ritardi fino a 3 ore e nove treni cancellati

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento