rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica

Carceri, il sottosegretario Morrone visita a Ferragosto Regina Coeli

Morrone coglie l’occasione per inviare le condoglianze alla famiglia dell’agente della Polizia penitenziaria che si è tolto la vita domenica a San Gimignano

Il sottosegretario alla Giustizia Jacopo Morrone visiterà il giorno di Ferragosto il carcere romano di Regina Coeli. Lo annuncia lo stesso Morrone, che coglie l’occasione per inviare le condoglianze alla famiglia dell’agente della Polizia penitenziaria che si è tolto la vita domenica a San Gimignano.  “Pur non essendo state ancora rese note le ragioni del tragico gesto, - commenta il sottosegretario – dobbiamo tutti riflettere sulle difficili condizioni di lavoro della Polizia penitenziaria, naturalmente non da oggi, ma causate da anni di colpevoli ritardi nella presa in carico dei loro problemi. Ciò che posso dire è che questo Ministero si attiverà al più presto per verificare le iniziative più urgenti da assumere, confrontandosi con le rappresentanze sindacali. Dall’altro lato, dobbiamo dedicare la massima attenzione anche al fenomeno preoccupante del crescente numero di suicidi tra i detenuti. L’obiettivo è quindi un miglioramento dell’esperienza detentiva, contestuale ad azioni concrete per il benessere  lavorativo degli appartenenti al Corpo di Polizia Penitenziaria, che ringrazio per l’abnegazione con cui sopperiscono al sottodimensionamento di organico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carceri, il sottosegretario Morrone visita a Ferragosto Regina Coeli

ForlìToday è in caricamento