rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Territorio

"Benvenuti in Romagna": il consigliere Pompignoli tiene in mano il cartello in autostrada e la foto diventa virale

Il consigliere regionale della Lega, Massimiliano Pompignoli, si è fatto fotografare in un'area di servizio lungo l'A14 dove tiene per le mani un cartellone con la dicitura respinta

"Se c’è un cartello “Benvenuti in Emilia”, cosa ci impedisce di averne uno con "Benvenuti in Romagna"? Dopo la bocciatura in assemblea legislativa regionale della proposta della Lega di installare un cartello ispirato a quello presente sull’A21 Torino-Brescia nella zona di Piacenza, il consigliere regionale della Lega, Massimiliano Pompignoli, si è fatto fotografare in un'area di servizio lungo l'A14 dove tiene per le mani un cartellone con la dicitura respinta. "La discussione per permetterne l’installazione dovrebbe unire e non dividere, garantendo pari opportunità", è l'opinione esternata su Facebook da Pompignoli.

"La Romagna non è un’invenzione - ribadisce il consigliere regionale del Carroccio -. È un dato di fatto. Pensiamo all’Ausl unica di Romagna, a Destinazione Romagna e a Start Romagna. Per arrivare a parlare concretamente di Romagna dal punto di vista politico, bisogna fare anche questo salto. Senza polemizzare o fare le barricate. Se c’è un cartello “Benvenuti in Emilia”, cosa ci impedisce di averne uno con “Benvenuti in Romagna”". Lo scatto ha raccolto oltre 500 "mi piace" sui social e centinaia di commenti, tutti favorevoli alla dicitura. 

"Il cartello ha un significato di identità e l’identità è ricchezza - era stato evidenziato al momento del voto -. Siamo una regione unita, ma non possiamo non riconoscerne le specificità”. La risoluzione è stata respinta dall'Aula, ma ha ottenuto il voto favorevole del consigliere regionale Massimo Bulbi, che più volte si è dichiarato "romagnolista doc". 

massimiliano-pompignoli-cartello-benvenuti-romagna-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Benvenuti in Romagna": il consigliere Pompignoli tiene in mano il cartello in autostrada e la foto diventa virale

ForlìToday è in caricamento