menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Case popolari, il Pdl: "I pregiudicati passano davanti ai bravi cittadini"

"Mentre tante famiglie di forlivesi perbene aspettano una vita intera per vedersi assegnato un alloggio popolare, numerosi sono i casi, di persone pregiudicate che possono tranquillamente usufruire di un tale prezioso servizio"

“Mentre tante famiglie di forlivesi perbene aspettano una vita intera per vedersi assegnato un alloggio popolare, numerosi sono i casi, più o meno noti, di persone pregiudicate che possono tranquillamente usufruire di un tale prezioso serviziodopo la Lega anche il Pdl, con i consiglieri comunali Fabrizio Ragni e Alessandro Spada e Fabrizio Ragni - Attraverso apposita interpellanza sollecitiamo il sindaco al riguardo, al fine di sapere anche se intende rivolgersi alla Regione per impedire che persone più volte arrestate possano accedere alle case popolari”.

“Da tempo abbiamo chiesto all’amministrazione Balzani di attivarsi per modificare i criteri di assegnazione delle case, premiando l’anzianità di residenza nel territorio comunale e intensificando i controlli per individuare con precisione chi è in possesso degli idonei requisiti e chi in modo furbesco e truffaldino ha accesso all’edilizia pubblica dichiarando il falso. Vogliamo altresì sapere quanti controlli sono stati effettuati dagli organi comunali e quante situazioni irregolari sono state riscontrate”, chiedono i due consiglieri.

“L’Amministrazione ha il dovere di far rispettare le basilari norme di civile convivenza, che troppo spesso non vengono recepite nei palazzi di edilizia pubblica proprio a causa di pregiudicati o balordi che con prepotenza maltrattano gli altri inquilini. - concludono - Attendiamo il sindaco alla prova del nove con la prossima assegnazione di 50 alloggi al Foro Boario e lo sollecitiamo a procedere con la massima attenzione, dando una risposta positiva a chi da tempo avrebbe meritato una casa popolare pur vedendosi scavalcati da persone assai meno meritevoli”.

 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento