Lunedì, 21 Giugno 2021
Politica

Castrocaro e dehors: il Consiglio comunale approva all'unanimità il posticipo del nuovo regolamento

Dai consiglieri comunali Daniele Vallicelli, Rossella Tassinari e Alessandro Ferrini un ringraziamento "ai colleghi del Consiglio Comunale di Castrocaro Terme e Terra del Sole"

Il consiglio comunale di Castrocaro Terme e Terra del Sole ha approvato all'unanimità un ordine del giorno di Casa Civica per impegnare la Giunta a prorogare al 2023 i tempi di adeguamento al nuovo regolamento disciplinante i dehors. Dai consiglieri comunali Daniele Vallicelli, Rossella Tassinari e Alessandro Ferrini un ringraziamento "ai colleghi del Consiglio Comunale di Castrocaro Terme e Terra del Sole. Pensiamo in questi mesi di aver condotto un dibattito politico ispirato unicamente all'interesse dei ristoranti, dei bar, degli albergatori e dei piccoli commercianti del nostro paese che, ormai esasperati da crisi e limitazioni, non potrebbero certamente sostenere in questo momento un ulteriore aggravio degli obblighi burocratici".

"Il fatto che minoranza e maggioranza si siano mostrate così coese nel ricondurre la linea amministrativa locale su di un percorso di buon senso e di concreta attenzione all'economia paesana ribadisce ancora una volta l'importanza istituzionale del Consiglio Comunale, specialmente nelle piccole realtà - proseguono -. Infatti la stessa facoltà di rinviare al 2023 gli effetti del nuovo regolamento, è giusto ricordarlo, venne integrata nel testo della disciplina Dehors su iniziativa lungimirante dei consiglieri comunali durante l'assemblea del 25 maggio 2020 quando, a pandemia inoltrata, vennero imposti agli esercenti del nostro Comune nuovi adempimenti onerosi, e relative sanzioni, senza neppure un confronto preventivo.

Ora il sindaco e il governo municipale non potranno far altro che recepire l'istanza promossa dal basso e adeguarsi alla proroga richiesta dall'ordine del giorno di Casa Civica: un traguardo democratico raggiunto grazie a un dialogo politico talvolta energico, ma sempre onesto, fra tutti i Capigruppo e tutti i Consiglieri scelti dagli elettori per rappresentare il territorio all'interno del palazzo municipale", concludono da Casa Civica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castrocaro e dehors: il Consiglio comunale approva all'unanimità il posticipo del nuovo regolamento

ForlìToday è in caricamento