rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Celebrazioni

Celebrato in Piazza Saffi l'anniversario della Repubblica Romana del 1849

La sezione "Giordano Bruno" dell'Ami di Forlì ha ricordato mercoledì mattina il valore della Repubblica Romana e la Costituzione da cui ne è scaturita

Una tradizione profondamente radicata nella storia mazziniana ed un richiamo fondamentale per tutti coloro che amano il significato della esperienza del Risorgimento e della Italia Unita e Repubblicana. La sezione "Giordano Bruno" dell'Ami di Forlì ha ricordato mercoledì mattina il valore della Repubblica Romana e la Costituzione da cui ne è scaturita dopo la convocazione di una vastissima base di suffragio elettorale formata da cittadini di ogni ceto sociale che scelsero i 200 componenti dell'Assemblea Costituente. 

Celebrato l'anniversario della Repubblica Romagna del 1849

Le grandi novità politiche, economiche e sociali scaturite dalla Repubblica Romana hanno poi costituito una parte significativa del corpo delle norme della Costituzione della Repubblica Italiana. I mazziniani forlivesi, memori dell'insegnamento di Aurelio Saffi che con Mazzini e Armellini formarono il triumvirato romano, hanno celebrato i valori che legano la Repubblica del 1849 e la Repubblica del 1946 legate dall'inscindibile vincolo determinato dal patriottismo costituzionale della iniziativa popolare sostenuta dal pensiero e dall'azione mazziniana.

Una delegazione dell'Ami forlivese ha reso omaggio nello scalone del municipio forlivese al busto di Mazzini alla presenza dell'assessore Vittorio Cicognani e successivamente una delegazione dell'Ami forlivese renderà omaggio con la presenza del sindaco Gian Luca Zattini e del presidente del Consiglio comumale Alessandra Ascari Raccagni alla statua di Aurelio Saffi nella piazza a lui dedicata.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Celebrato in Piazza Saffi l'anniversario della Repubblica Romana del 1849

ForlìToday è in caricamento