rotate-mobile
Politica

Centro storico, Ragni (FI) rilancia: "Ritorno delle auto in una porzione di Piazza Saffi"

Per Ragni "chiunque sia il prossimo sindaco di Forlì deve far sua la proposta delle associazioni, che si fonda su due pilastri e disegna una nuova accessibilità del centro"

“La proposta delle associazioni di categoria del commercio deve essere la base dalla quale ripartire”. Lo afferma Fabrizio Ragni, consigliere comunale del Pdl, che sul tema presenterà un question time. “L’attuale amministrazione – spiega Ragni – deve chiarire se il percorso indicato da Confcommercio e Confesercenti, definito dallo stesso Comune di Forlì utile per il rilancio del centro storico, sarà in qualche modo avviato o se sarà lasciato cadere. In tal caso si tratterebbe dell’ennesimo progetto non portato a termine e lasciato in eredità a chi verrà in futuro”.

Per Ragni “chiunque sia il prossimo sindaco di Forlì deve far sua la proposta delle associazioni, che si fonda su due pilastri e disegna una nuova accessibilità del centro: da un lato il ritorno delle auto in una porzione di piazza Saffi, con 28 parcheggi, dall’altro accentuazione della Ztl in altre aree. Si tratta di una proposta a costo zero che può davvero gettare le basi per il rilancio, anche in vista dell’arrivo di Eataly previsto entro fine anno. Un’occasione da non perdere”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro storico, Ragni (FI) rilancia: "Ritorno delle auto in una porzione di Piazza Saffi"

ForlìToday è in caricamento