rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Centrodestra per Forlì

Centrodestra per Forlì al fianco di Zattini: "Alleati leali, sarà il miglior candidato anche nel 2024"

Il sindaco Zattini al convivio natalizio del gruppo Centrodestra per Forlì. Minutillo: “Saremo i suoi alleati più leali”

Cena degli Auguri di Natale per il gruppo comunale Centrodestra per Forlì alla presenza del sindaco Gian Luca Zattini, della deputata Rosaria Tassinari e della neo assessora Barbara Rossi. Hanno partecipato un centinaio di persone, numerosi amici e simpatizzanti del progetto politico-amministrativo avviato da Davide Minutillo,e sostenuto dai colleghi Marinella Portolani e Francesco Lasaponara. "Vogliamo ringraziare tutti i presenti all’ evento, il sindaco,  gli assessori, gli amici e coloro i quali hanno permesso la buona riuscita della manifestazione, andata ben oltre, per presenza e condivisione, ogni più rosea previsione", ha detto Minutillo.  

“Con l'ingresso di Rossi in giunta si apre un nuovo capitolo della nostra azione e potremo garantire con più forza l'attività che abbiamo già dispiegato a Forlì dall'inizio del mandato, sempre dalla parte della gente, attenta ai bisogni della popolazione, soprattutto le fasce più deboli - ha proseguito Minutillo -. Critici quando occorreva, ma sempre sinceri e leali con il sindaco Zattini. Fino a ieri siamo stati un'ulteriore spinta, una concreta volontà di fare sempre meglio. Siamo stati e saremo i suoi migliori alleati. E terremo la barra dritta sul programma del centrodestra. Il primo baluardo contro le intemperanze ideologiche della sinistra, contro le rendite di potere di chi aveva governato e immobilizzato la città per 50 anni. Il nostro progetto guarda lontano e l'obiettivo è chiaro: garantire un secondo mandato al sindaco Zattini per portare a termine il percorso intrapreso: rendere più bella e attrattiva Forlì. Migliorare le opportunità per famiglie e imprese, senza lasciare indietro nessuno".

Un concetto ribadito da Portolani e Lasaponara, intervenuti  nel corso della serata: “L’esperienza del gruppo “Centrodestra per Forlì” proseguirà - hanno evidenziato -. Siamo solo all’inizio di un percorso".  Nel corso dell'incontro s'è assistito ad un ideale passaggio di consegne fra l'ex assessora comunale al Welfare ed oggi deputata  Tassinari e la nuova incaricata Rossi, che ha nuovamente ringraziato per la fiducia accordatale, promettendo "il massimo impegno a capo di un servizio comunale – servizi sociali e lavoro - davvero importante e delicato per l'intera comunità".  

Da parte sua il sindaco Zattini – che nei mesi scorsi aveva confermato la volontà di ricandidarsi nella prossima tornata elettorale, una saldatura con gli alleati confermata all'indomani del nuovo assetto di giunta – ha ringraziato per il sostegno del gruppo “Centrodestra per Forlì” a ribadire la volontà di portare a termine i progetti dispiegati in questi tre anni e mezzo di  mandato amministrativo. "Anche i cittadini ne sono consapevoli: per portare a termine a livello locale un programma impegnativo di 'buon governo', rivoluzionare la città, cinque anni non bastano - ha concluso Minutillo -. E noi oggi ribadiamo che Zattini sarà il miglior candidato del centrodestra anche anche nel prossimo mandato amministrativo del 2024/2029. E noi non faremo mancare il nostro apporto anche in futuro". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centrodestra per Forlì al fianco di Zattini: "Alleati leali, sarà il miglior candidato anche nel 2024"

ForlìToday è in caricamento