menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centrosinistra, Maltoni: "No alle larghe intese a livello locale"

"No alle larghe intese a livello locale". Così l'assessore Maria Maltoni nella veste di componente direzione Pd territoriale. "Le ricostruzioni giornalistiche a volte sono anche uno specchio piuttosto fedele della realtà", premette Maltoni

"No alle larghe intese a livello locale". Così l'assessore Maria Maltoni nella veste di componente direzione Pd territoriale. "Le ricostruzioni giornalistiche a volte sono anche uno specchio piuttosto fedele della realtà - premette Maltoni -. Infatti le voci che da più parti si rincorrono su ipotesi di “grandi intese “ a livello locale forlivese , altro non sono che l’espressione di un modo trasformistico di fare politica , che altro obiettivo non ha –da parte di chi lo propone- che stare a galla in ogni caso, cioè occupando qualche posto di potere, a prescindere dai contenuti e dalle alleanze".

"Dato che sono tra coloro che credono fortemente nell’alternanza come sostanza della democrazia parlamentare, antidoto sostanziale per evitare le incrostazioni che sempre si accompagnano al potere troppo prolungato, sto vivendo con molta insofferenza questa nuova fase di grande coalizione nazionale seguita al governo Monti, nonostante questa volta il premier provenga dal mio partito, cioè il Pd", aggiunge l'esponente democratica.

"Troppa carne messa al fuoco e quindi forte rischio di inconcludenza e troppi episodi oscuri ( vedi il caso Italia/Kazakhstan) e soprattutto una tracotanza del Pdl sulle questioni di interesse personale di Berlusconi, del tutto inaccettabile. Qualcuno sta pensando di cucinare questa indigesta pietanza anche a livello locale ? No grazie è il minimo che si possa dire - continua Maltoni -. Mi pare invece molto interessante, il cambiamento anche generazionale che si sta confermando nel Pd in ambito forlivese, è un importante segnale che va colto appieno , mi riferisco al documento “Pensare PD” presentato un paio di sere fa e che nasce da un ampio gruppo trasversale di giovani donne e giovani uomini, aperto al contributo di tutti".

"Questo è il Pd che mi piace, che può affermarsi con forza nello scenario politico locale , che è in sintonia con le scelte più innovative dei suoi amministratori in tema di ambiente e di riorganizzazione dei livelli istituzionali dal basso, non certo quello che cerca larghe intese e vuole fare da stampella ad una destra in crisi di identità che non è stata in grado di fare proposte credibili su nulla, come si è visto in questi anni", conclude Maltoni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento