Giovedì, 18 Luglio 2024
Viabilità

Cesena co-capoluogo, Zattini (Ascom): "La politica si occupi di temi concreti. A partire dal collegamento veloce"

Alberto Zattini, direttore di Ascom-Confcommercio Forlì, chiama in causa il mondo politico territoriale

"Ritengo che la discussione, più che sulla possibilità che Cesena diventi co-capoluogo, dovrebbe essere indirizzata sulla viabilità provinciale, sempre più importante e sempre più trascurata". Alberto Zattini, direttore di Ascom-Confcommercio Forlì, chiama in causa il mondo politico territoriale, "impegnato - specie nel Cesenate - ad occuparsi del tema del co-capoluogo che dei problemi quotidiani di cittadini e imprese. Parte in causa in questo quadro è il presidente della Provincia e sindaco di Cesena, Enzo Lattuca, tra i principali sostenitori del partito 'Cesena co-capoluogo'".

"Non possiamo che manifestare il nostro stupore per la piega che ha preso il dibattito pubblico, dal quale è assente il tema della viabilità provinciale, mai sfiorato a differenza dei futuri assetti territoriali", afferma Zattini, aggiungendo che Ascom "preferisce occuparsi di quanto riguarda cittadini e imprese, che oggi, a distanza di anni, continuano a impiegare un'ora o poco meno per spostarsi da Forlì a Cesena". La domanda conseguente è "che fine ha fatto il progetto di collegamento veloce Forlì-Cesena? A che punto siamo arrivati? Non sarebbe meglio che la Provincia pensasse a queste cose?".

Parlando sempre di viabilità - e visto anche il doppio incarico di Lattuca -, Zattini rileva inoltre "il mancato collegamento tra la secante e la via Emilia", nonché "l'assenza, almeno in base alle informazioni in nostro possesso, di un progetto credibile per 'rifare' la strada provinciale 4, Bidentina, arteria chiave per la vallata del Bidente, nella quale ci sono aziende importanti, in fase di espansione, che chiedono una viabilità più snella e sicura". E invece, su questo fronte, "tutto tace". Il direttore di Ascom evidenzia una di più che "i tempi della politica non sono quelli di chi lavora tutti i giorni e chiede, giustamente, di avere strade sicure, manutentate e scorrevoli".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesena co-capoluogo, Zattini (Ascom): "La politica si occupi di temi concreti. A partire dal collegamento veloce"
ForlìToday è in caricamento