menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Chiedere, Ascoltare, Ricordare": Volt celebra sui social il 25 Aprile

"L'importanza di questa festa è ricordare anche il valore della libertà individuale, che in queste settimane di limitazione acquista un sapore ancora più forte", sottolinea Francesco Marino, rappresentante di Forlì-Cesena

La sezione del partito paneuropeo Volt a Forlì-Cesena organizza una chiamata ai cittadini per festeggiare il 25 aprile. L'iniziativa, "Chiedere, Ascoltare, Ricordare", lanciata sui canali Facebook e Instagram del movimento, ha lo scopo di ricordare i giorni della dittatura per riscoprire il valore della libertà. "Il Coronavirus sta portando via, tra gli altri, molti di coloro che furono i protagonisti e le protagoniste della lotta partigiana in tutto il paese e soprattutto nei nostri territori, ricchi di storie di resistenza: rischiamo di perdere un valore incredibile, se non ce lo facciamo tramandare", commenta Silvia Panini, responsabile comunicazione del partito locale e regionale.

"Il nostro è un invito a parlare con chi tra poco non potrà più ricordare ciò che ha vissuto e ricreare legami che possono arricchirci a livello personale e come comunità". I racconti mandati tramite Facebook e Instagram alla pagina locale del partito verranno poi raccolti e pubblicati, anonimamente se richiesto, per rendere omaggio a coloro che hanno liberato la nostra terra dal nazifascismo", aggiunge.

"L'importanza di questa festa è ricordare anche il valore della libertà individuale, che in queste settimane di limitazione acquista un sapore ancora più forte - fa eco Francesco Marino, rappresentante di Forlì-Cesena -. Occorre sottolineare che questo valore non può e non deve essere prerogativa di un solo orientamento politico, ma rappresentare ed essere difeso da tutti gli schieramenti, come una delle migliori caratteristiche della nostra nazione e della cultura Europea”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento