Lunedì, 2 Agosto 2021
Politica

"Con i migranti per fermare la barbarie": manifestazione in Piazza Saffi

"È tempo di iniziare una battaglia di civiltà, in difesa della democrazia costituzionale ed estendere la risposta del popolo contro le violenze, i soprusi, le prepotenze che discendono dall'alto", spiegano gli organizzatori

Sabato alle 18, sotto i portici di piazza Saffi (lato comune), si terrà una manifestazione di adesione alla chiamata nazionale lanciata da Arci "Con i migranti per fermare la barbarie". "È tempo di iniziare una battaglia di civiltà, in difesa della democrazia costituzionale ed estendere la risposta del popolo contro le violenze, i soprusi, le prepotenze che discendono dall'alto - spiegano gli organizzatori -. Contro le diseguaglianze, le povertà, sociali e culturali, che i ministri dell'odio manipolano, strumentalizzando il disagio e la sofferenza di milioni di italiani contro i migranti. Una risposta in nome dei diritti, del rispetto, del senso di umanità che non possiamo e non dobbiamo smarrire. Per questa vasta area democratica, religiosa e laica è tempo di compiere un primo, grande passo". Alla manifestazione hanno aderito Aps Legalità Bene Comune, Arci Forlì, Associazione Life, Centro Pace Annalena Tonelli, Cgil Forlì, Emergency Forlì-Cesena, Forlì Città Aperta, Presidio Libera Forlì, Messaggeri dal mondo, Pensiero&Azione e Teatro Due Mondi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Con i migranti per fermare la barbarie": manifestazione in Piazza Saffi

ForlìToday è in caricamento