Venerdì, 19 Luglio 2024
Politica

Congresso Pd, il partito regionale prende in mano la situazione: "Forlì centrale, verrà Elly Schlein"

Il congresso territoriale del Pd si terrà entro il 31 ottobre: a indicare la data è Luigi Tosiani, segretario regionale del Partito Democratico Emilia-Romagna

Il congresso territoriale del Pd si terrà entro il 31 ottobre: a indicare la data è Luigi Tosiani, segretario regionale del Partito Democratico Emilia-Romagna, che ha mandato una nota per la federazione territoriale forlivese, prendendo quindi in mano direttamente la comunicazione, dopo che è emerso che il segretario uscente e dimissionario Daniele Valbonesi, sindaco di Santa Sofia, non sarebbe intenzionato a ricandidarsi, nonostante un annuncio di senso contrario due mesi fa.

Per ora resta sul piatto, al momento, solo la candidatura di Alessandro Gasperini, coordinatore del Comitato di Quartiere Pianta Ospedaletto Coriano. Tosiani spiega che il congresso vedrà la presenza anche della segretaria nazionale Elly Schlein: “Per la centralità che rappresenta Forlì, tutti i livelli istituzionali e del partito si sono mobilitati, e vedranno nei prossimi giorni e nelle prossime settimane una presenza forte, a partire da quella della Segretaria Elly Schlein”, spiega il segretario regionale.

Il rinvio è stato dettato anche dall'alluvione: “Il drammatico alluvione che ha colpito la Romagna ed il territorio forlivese rappresenta per la comunità democratica di Forlì la priorità; lo è stata fin dalle prime ore, le risposte a cittadini, famiglie e imprese, le risorse per ricostruire infrastrutture, luoghi, intere porzioni di territorio trasformate dall’acqua e dalle frane. Lo abbiamo fatto e continuiamo a farlo, con il volontariato, Con i nostri amministratori, uniti per chiedere al Governo risposte e risorse in tempi celeri”.

Ed ancora: “Forlì e la Romagna, la sua ricostruzione sono al centro della nostra iniziativa politica. L’alluvione ha sospeso temporaneamente il nostro percorso congressuale, ma non ha spento la nostra passione, il nostro sforzo per una città ed un territorio più forte, aperto, inclusivo. Per questo motivo siamo in campo, insieme al Partito regionale, con le nostre feste, con le iniziative politiche e i dibattiti, con l’estate militante sui temi dell’agenda sociale. Sanità pubblica, lavoro, ambiente, scuola, i temi che faremo vivere tra le persone, per ascoltare e confrontarci, anche in vista delle prossime elezioni amministrative. Uno sforzo collettivo, nell’attesa ed in preparazione dei congressi territoriali, che la direzione nazionale ha stabilito debbano tenersi entro il 31 ottobre, per garantire democrazia e partecipazione, uno sforzo che ci vede impegnati a raddoppiare l’impegno”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Congresso Pd, il partito regionale prende in mano la situazione: "Forlì centrale, verrà Elly Schlein"
ForlìToday è in caricamento