menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Segreteria del Pd, Ancarani vicinissima alla vittoria. Ancora non si canta vittoria

Mercoledì è l'ultimo giorno di Assemblee congressuali del Pd, in vista del congresso del 4 novembre, quando sarà ufficializzato il nuovo segretario territoriale, che succederà a Marco Di Maio

Mercoledì è l'ultimo giorno di Assemblee congressuali del Pd, in vista del congresso del 4 novembre, quando sarà ufficializzato il nuovo segretario territoriale, che succederà a Marco Di Maio. In lizza Valentina Ancarani, per la mozione “Pensiamo Democratico”, Mirko Betti per “RigenerAzione Pd” e Alessandra Biondi, sostenuta da “Per il nostro territorio”. Dopo la tornata decisiva di martedì, con 7 circoli al voto (Vecchiazzano-San Lorenzo, Carpena-Magliano, Centro Storico, Romiti, Bussecchio, Ca' Ossi, Medola e Tredozio), è in testa Ancarani, con circa il 52% dei voti.

Seguono Betti con il 33% e Biondi al 15%.Mercoledì si chiude con i voti nei Circoli di Dovadola, Civitella  e Cusercoli. Per ora sono stati assegnati 193 delegati, dei quali 115 ad Ancarani, 54 a Betti e 24 a Biondi. Oltre ai risultati di mercoledì, manca il calcolo dei resti che servirà per assegnare gli ultimi delegati, dopo la chiusura delle assemblee.

 Ancarani sembra essere ad un passo dalla vittoria, ma ancora si attendono i numeri definitivi. I delegati totali da assegnare sono 241. "Vogliamo aspettare i risultati di mercoledì, nelle tre assemblee si assegneranno infatti 5 delegati e giovedì nel pomeriggio pensiamo di avere i risultati definitivi, anche con il calcolo dei resti", afferma Ancarani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento