Consiglio comunale, Lasaponara e Catalano nel gruppo misto. Marchi (Iv): "Convivenza forzata"

"Sarà una convivenza forzata perché nulla mi accomuna ai due nuovi entrati, che politicamente si collocano agli antipodi rispetto alle mie idee", evidenzia Marchi

Una "convivenza forzata". Così Massimo Marchi, consigliere comunale di Italia Viva, commenta l'ingresso dei consiglieri Francesco Lasaponara e Marco Catalano nel Gruppo Misto. Marchi fino al precedente consiglio comunale ne era l'unico membro: "Tutto legittimo dal punto di vista regolamentare, ma non posso non precisare che si tratta di un automatismo previsto dal regolamento e non di una mia scelta o di una decisione politica (come vedo che troppo spesso si tenta di far credere)".

"Vorrei rimarcare, anzi, la mia più totale distanza politica e valoriale da Lasaponara che si è reso responsabile di un post zeppo di offese e volgarità sui partigiani e sulla lotta di liberazione proprio alla vigilia del 25 aprile - attacca l'esponente renziano -. Non a caso mi sono attivato attraverso i miei referenti parlamentari affinchè il ministero della Difesa attivasse una procedura di verifica di eventuali provvedimenti disciplinari. Il secondo ad ingrossare le fila del gruppo misto è stato il Consigliere Catalano il quale ha scelto di uscire da Forza Italia per entrare in Fratelli d'Italia ed è stato respinto dal referente del partito della Meloni in Consiglio comunale. Da qui l'automatismo dell'approdo nel gruppo misto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E’ chiaro che non possiamo modificare il regolamento comunale ed impedire l’ingresso dei due consiglieri nel gruppo misto, ma è altrettanto chiaro che sarà una convivenza forzata perché nulla mi accomuna ai due nuovi entrati, che politicamente si collocano agli antipodi rispetto alle mie idee", conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tabaccheria ancora baciata dalla fortuna, nuovo terno al Lotto: "Forse una data di nascita"

  • Coronavirus, ecco il nuovo dpcm punto per punto: ristoranti chiusi alle 18. Stop per palestre, cinema e teatri

  • Forlì spiccherà il volo verso Spagna, Germania e Ungheria: ufficializzata la terza compagnia

  • Aeroporto, il Ridolfi torna sui radar di tutto il mondo: si parte con i voli commerciali

  • Coronavirus, contagi in aumento. Bonaccini non esclude una stretta sulle scuole

  • L'aeroporto di Forlì alla conquista del Mediterraneo: si allunga la lista delle compagnie

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento