rotate-mobile
Politica

Consiglio Nazionale dell'Udc: conferme per Andrea Pasini e Lorella Mignogna

Per la provincia di Forlì-Cesena oltre al segretario provinciale Andrea Pasini, è stata riconfermata Lorella Mignogna, già componente dell'assise nazionale UDC dal 2007.

Dopo il Congresso Nazionale Udc tenutosi a Roma il 21-23 febbraio, che ha visto la rielezione del segretario Lorenzo Cesa, sabato scorso si è completata la definizione del nuovo Consiglio Nazionale con l'acclamazione dell'ex ministro Giampiero D'Alia alla presidenza del partito, l'elezione di 25 donne e 25 giovani e della nuova Direzione Nazionale. Per la provincia di Forlì-Cesena oltre al segretario provinciale Andrea Pasini, è stata riconfermata Lorella Mignogna, già componente dell'assise nazionale UDC dal 2007.

La linea espressa nel Congresso e ribadita nella prima riunione del nuovo Consiglio è volta alla costituzione, in Italia, di un partito ispirato al PPE; processo già concretamente iniziato con i Popolari per l'Italia di Mario Mauro ( Lista comune alle Europee) e con gli ottimi rapporti e dialogo continuo con il NCD di Alfano. Mignogna auspica, anche a livello locale, "la realizzazione di tale progetto, con la formazione di una forza moderata, che occupi lo spazio alternativo a quello della sinistra, senza padroni, fatto di persone libere che non cercano voti facili con proposte populiste".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio Nazionale dell'Udc: conferme per Andrea Pasini e Lorella Mignogna

ForlìToday è in caricamento