menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Articolo Uno: "Dalla maggioranza leggerezza nell'affrontare l'incremento dei contagi"

Così in una nota Articolo Uno Forlì, attraverso la quale attacca anche la Lega

"Ci preoccupa la leggerezza con cui la maggioranza forlivese affronta l’incremento dei contagi, conseguenza di quello strabismo politico apparentemente incapace di riconoscere l’interconnessione dell’emergenza sanitaria con quella economica". Esordisce così una nota di Articolo Uno Forlì, attraverso la quale attacca anche la Lega: "Nonostante siano trascorsi solo due mesi, sembrano ormai lontani i tempi in cui il loro leader affermava, a proposito della riapertura delle scuole, che fosse “una follia mettere a rischio la salute di studenti e docenti”".

"Proprio nel momento in cui la situazione risulta considerevolmente aggravata dall’irruzione nel quadro pandemico di varianti maggiormente contagiose per i giovani ed il contenimento della propagazione virale è parte fondamentale del successo della campagna vaccinale, l’incerta compattezza della destra forlivese appare consolidarsi attorno a quotidiani interventi sulla stampa locale che sottolineano i disagi delle restrizioni omettendo i rischi delle aperture, la curva di crescita in provincia ed in città, il numero di ricoverati nell’ospedale locale e delle positività nelle scuole, tanto che è stato necessario l’intervento della regione per persuadere l’amministrazione ad allinearsi alle indicazioni sanitarie in merito", viene rimarcato da Articolo Uno.

"I cittadini necessitano di impegno condiviso a tutti i livelli sui congedi parentali, investimenti integrativi sul sostegno al reddito e al welfare e supporto alla gestione dell’agenda vaccinale, meritano la serietà di un’amministrazione che sappia condividere lo sforzo collettivo della gestione dell’emergenza invece di diffondere messaggi che alimentano la frammentazione sociale", conclude la nota.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento