Coronavirus nelle case di riposo: "La logica dei tagli non può scavalcare la salute"

Così Europa Verde Forlì interviene in merito ai focolai di covid-19 nelle case di riposo

"La logica dei tagli di spesa non può scavalcare la salute, non solo fisica ma anche psicologica, delle persone". Così Europa Verde Forlì interviene in merito ai focolai di covid-19 nelle case di riposo. "Leggiamo con preoccupazione quanto sta accadendo nelle strutture che ospitano gli anziani, i più minacciati dal virus - esordiscono dal movimento -. Decine di persone hanno contratto il virus Covid-19 all’interno delle case di riposo dove erano ospitati, e tra questi anche un nostro storico iscritto, residente in una Rsa bolognese, è purtroppo deceduto. Assieme al dolore che ci ha colpiti sentiamo il dovere di fare tutto il possibile perché questi episodi non debbano più verificarsi. Queste persone già deboli ed a rischio andavano protette con un'attenzione doppia, perché quando la pandemia entra in queste strutture mette a rischio la vita di decine di persone".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"I dati delle ultime settimane hanno evidenziato che in molti casi le Rsa si sono trasformate in focolai del virus. Anche se è già tardi, è necessario dotare le strutture di tutti gli strumenti adeguati alla igiene ed all’isolamento, a protezione del personale e degli ospiti e soprattutto di personale sanitario in grado di affrontare con cognizione di causa la patologia in atto, anche ipotizzando lo spostamento degli ospiti risultati positivi  in altri luoghi quali per esempio alberghi o ospedali non più attivi. Inutile dire che occorre a questo scopo anche aumentare i controlli, a sicurezza di tutti, e garantire la comunicazione e la necessaria trasparenza e informazione  nei confronti dei parenti, che in questo momento non possono accedere per ragioni di sicurezza. Finita l’emergenza dovremo anche fare i conti con il modello di gestione delle Rsa: anche in questo caso la logica dei tagli di spesa non può scavalcare la salute, non solo fisica ma anche psicologica , delle persone".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalla quaterna al terno: la Dea Bendata trova casa in Corso Garibaldi, nuova gioia col Lotto

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Incidente sulla Cervese, ci sono feriti: lunghe code di auto nel rientro dalla riviera

  • Dove mangiare a Cesenatico? La top 5 dei ristoranti di pesce

  • Giovani e coronavirus, Vicini: "La perdita di gusto e olfatto non va sottovalutata. Serve consapevolezza"

  • Grande Fratello, fisico scolpito per Denis Dosio: sette mesi tra dieta e allenamenti, "Ammetto che è tosta"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento