menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Pompignoli (Lega) chiede la sospensione del bollo auto in scadenza a novembre

Questa la richiesta di Massimiliano Pompignoli, presidente della Commissione Bilancio e Affari Istituzionali alla Giunta regionale

"La Regione Emilia-Romagna ha la possibilità di agire direttamente sulla tassa automobilistica posticipandone il pagamento, senza alcun aggravio di costi, per venire incontro alle difficoltà dei contribuenti che in questi mesi, per effetto dell’epidemia, stanno soffrendo una situazione economica eccezionale, difficile e caratterizzata da situazioni di crisi". Da qui, la richiesta di Massimiliano Pompignoli, presidente della Commissione Bilancio e Affari Istituzionali alla Giunta regionale, di valutare la possibilità, visto il perdurare dello stato di emergenza nazionale, “di sospendere, per il periodo compreso tra il primo novembre ed il 31 gennaio, i termini per effettuare i versamenti a scadenza della tassa automobilistica a seguito di eventi eccezionali ed imprevedibili, come previsto e consentito dalla Legge regionale numero 15/2012 articolo 5, comma 2, prevendendo altresì che i versamenti dovuti nel periodo di sospensione siano successivamente effettuati senza sanzioni e interessi "Mi auguro che questa proposta, assolutamente di buon senso, venga accolta dall’Ass.re con delega al bilancio Paolo Calvano - conclude Pompignoli - di fronte agli effetti destabilizzanti dettati dal Covid sul fronte dell’economia interna, dell’occupazione e dei consumi, c’è bisogno di dare risposte rapide e concrete per risparmiare ai contribuenti ulteriori difficoltà".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento