rotate-mobile
Verso il 2024

Costantini (Lega) replica a Rubboli (Giovani dem): "Con Zattini un salto di qualità per la città"

Così in una nota il consigliere comunale Andrea Costantini, responsabile giovani della Lega, replicando alle osservazioni del giovane dem.

"Invece di guardare in casa propria cercando di arginare la crisi devastante che sta scuotendo il partito dell’ormai ex Enrico Letta, il giovane dem Tomas Rubboli punta il dito contro l’amministrazione Zattini mostrando di non conoscere alcuno dei progetti messi in campo dall’attuale Giunta e del salto di qualità che la città ha fatto negli ultimi tempi. Rubboli è forse troppo giovane per aver vissuto gli anni della progressiva decadenza forlivese con le ultime Giunte a guida Pd e non ha quindi capito la portata rivoluzionaria di una amministrazione di centrodestra che ha invertito questa tendenza, iniziando a restituire alla nostra città il ruolo e la dignità che le competono”. Così in una nota il consigliere comunale Andrea Costantini, responsabile giovani della Lega, replicando alle osservazioni del giovane dem.

''Basta pensare al rilancio dell’aeroporto, ai progetti Pnrr, al lavoro di questa amministrazione per potenziare la sede forlivese dell’Università con l’approdo della facoltà di Medicina - prosegue Costantini -. E poi gli interventi sul centro storico, sui quartieri, sull’ambiente e sulla sicurezza. Forlì sta ripartendo e i giovani Dem affermano che non ci sono opportunità per i giovani? Credo che sia esattamente il contrario anche a fronte del peso che proprio la Lega affida a giovani amministratori che hanno mostrato il loro potenziale per la città. Da anni mi batto personalmente per stimolare il mondo giovanile forlivese sia sul fronte del bene pubblico, sia su quello delle opportunità per il futuro. Credo di aver posto le basi per un coinvolgimento attivo di giovani non ideologizzati, con capacità critiche e voglia di fare. Rubboli, al contrario, in modo fumoso e poco chiaro mostra di essersi formato sui soliti luoghi comuni piddini, gli stessi che hanno portato quel partito fuori dalla realtà e a non comprendere più le vere necessità del Paese, comprese quelle del ceto medio produttivo e dei lavoratori".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costantini (Lega) replica a Rubboli (Giovani dem): "Con Zattini un salto di qualità per la città"

ForlìToday è in caricamento