Venerdì, 14 Maggio 2021
Politica

Covid-19, Pd e Forlì & Co: "Non ci interessano le loro polemiche. Serve un programma per la fase 2"

"Sarebbe impossibile ostacolare una maggioranza che non sta facendo nulla se non adagiarsi su progetti esistenti già da tempo", attaccano

"Quello firmato dai capigruppo di maggioranza è un comunicato veramente modesto per toni e contenuti, che tradisce la pochezza dell’azione dell’amministrazione". E' quanto affermano in una nota i gruppi Pd e Forlì e Co, che aggiungono: "Stupisce, infatti, come la maggioranza, già logorata da avvilenti liti interne e brutte figure social, perda tempo ad attaccare l’opposizione piuttosto che occuparsi della città, che invece necessiterebbe di azioni sollecite e concrete per poter ripartire al meglio dopo la tragedia dell’epidemia".

"Tuttavia, - proseguono - ad oggi l’amministrazione non ha ancora messo in campo un programma serio per la cd. Fase 2, tanto che siamo stati costretti a dover sollecitare un momento di confronto istituzionale tra Amministrazione, parti sociali e soggetti del mondo economico-produttivo cittadino".

"Anche volendo – concludono - sarebbe impossibile ostacolare una maggioranza che non sta facendo nulla se non adagiarsi su progetti esistenti già da tempo e che, ancor peggio, ha concentrato i soli propri sforzi, nonostante l’emergenza in essere, in azioni di bandiera, inutili e dannose per la comunità, come la recente uscita dall’Unione dei Comuni; non dimenticando, per il resto, le iniziative per cui sono balzati agli onori della cronaca: la cancellazione del bando contro omofobia e discriminazioni, l'uscita poi precipitosamente ritirata dall'Anci, le vergognose dichiarazioni del consigliere Lasaponara contro i partigiani e la Resistenza".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, Pd e Forlì & Co: "Non ci interessano le loro polemiche. Serve un programma per la fase 2"

ForlìToday è in caricamento