menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dal Prc pieno sostegno ai lavoratori della Marcegaglia in lotta

Nicola Candido, segretario del partito di Rifondazione, ha annunciato che il Prc aderirà “alla lotta della Fiom in modo convinto”, partecipando venerdì al presidio dalle 12 alle 14

Rifondazione Comunista – Fds esprime “la propria solidarietà e il proprio sostegno ai lavoratori della Marcegaglia di Forlì in lotta contro la decisione di non  rinnovare 6 dei 12 contratti a termine presenti in azienda (per gli altri 6 è stato annunciato il licenziamento fra un mese)”. E' quanto sottolinea Nicola Candido, segretario del partito di Rifondazione, annunciando che il Prc aderirà “alla lotta della Fiom in modo convinto”, partecipando venerdì al presidio dalle 12 alle 14.


“Il gesto si configura come una vera e propria ritorsione, da parte dell’azienda,  di fronte alla decisione del sindacato di non accettare il “salario di ingresso”, ossia un salario molto più basso per i nuovi assunti rispetto a quello degli altri lavoratori – spiega Candido -. L’intento della proprietà è quello di segmentare i contratti a parità di mansioni svolte, un modo subdolo per peggiorare le condizioni di lavoro in fabbrica.  Di fronte a tale arroganza e al pericolo che tutti i lavoratori corrono, la Fiom CGIL ha deciso una mobilitazione permanente per chiedere il reintegro immediato dei lavoratori in azienda e l'avvio di una trattativa sul futuro dello stabilimento e sul tema delle assunzioni”.  Il Prc durante il presidio offrirà ai lavoratori un piccolo banchetto davanti ai cancelli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento