Decreto sicurezza, Cintorino (Lega): "Chiederemo un resoconto puntuale sul caso di Portico"

 “Il sindaco Luigi Toledo ha pronunciato parole indegne, certamente non adatte ad un amministratore pubblico. Credo che la bassezza  in cui è sprofondato non abbia paragoni"

 “Il sindaco Luigi Toledo ha pronunciato parole indegne, certamente non adatte ad un amministratore pubblico. Credo che la bassezza  in cui è sprofondato non abbia paragoni, neppure nel desolante panorama degli amministratori di area PD. Paragonare una legge dello Stato, una legge che sta sulla scia delle altre normative europee in materia di immigrazione, alle ‘leggi razziali del ‘38’ non è solo frutto di una abissale ignoranza, ma di un di un razzismo ideologico da rientrare nell’ambito dei reati di odio”: Andrea Cintorino, segretario della Lega Forlì-Cesena, non usa mezzi termini per stigmatizzare le dichiarazioni rilasciate dal sindaco di Portico. 

Cintorino lo definisce :"Una persona che evidentemente è animata da un livore tale nei confronti dell’attuale Governo e in particolare del ministro Matteo Salvini  da lasciarsi andare a paragoni che non stanno né in cielo, né in terra. Crediamo seriamente che Toledo non abbia letto né capito quello che sta scritto nella legge sull’immigrazione e la sicurezza. Se gli stranieri di Portico sono effettivamente richiedenti asilo in attesa di risposta, per loro non cambia nulla. Ma così sembra non sia. In quale categoria rientrano allora? Chi è stato mantenuto finora a spese degli italiani pur non avendo diritto a rientrare fra i richiedenti e per quali motivi? Toledo non sembra raccontarla giusta. Per questo avvieremo tutte le richieste necessarie per avere un resoconto puntuale sulle attività svolte dalla cooperativa di accoglienza citata nell’intervista  e soprattutto su quanto fatto dall’amministrazione comunale”.

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Arriva al pronto soccorso e muore in poche ore, ucciso da una meningite fulminante

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Dipendente comunale ucciso dalla meningite fulminante, profilassi anche in alcuni uffici municipali

  • Feroce scazzottata in centro storico, ragazzo in coma al "Bufalini"

  • "Afferra i bambini e allarma le mamme": paura in centro. La polizia ferma un uomo

Torna su
ForlìToday è in caricamento