rotate-mobile
Politica

Dibattito sulla sanità, Fratelli d'Italia: "Regione fa retromarcia, vittoria sull'ampliamento del pronto soccorso"

“La Regione torna sui propri passi e, dopo le sollecitazioni di Fratelli d'Italia, trova le risorse per procedere con i lavori di adeguamento del Pronto soccorso di Forlì"

Continua la contrapposizione politica dopo il consiglio comunale tematico dedicato alla sanità di giovedì pomeriggio. “La Regione torna sui propri passi e, dopo le sollecitazioni di Fratelli d'Italia, trova le risorse per procedere con i lavori di adeguamento del Pronto soccorso di Forlì, necessari e promessi da anni, ma che erano misteriosamente spariti dal piano di investimenti dell'Ausl Romagna. Bene, vigileremo se le tempistiche saranno rispettate": dicono all'indomani del dibattito Alice Buonguerrieri, deputata e coordinatrice provinciale del partito, e di Luca Bartolini, responsabile di FdI per il comprensorio forlivese.

"La sinistra ci ha accusato di essere strumentali, di montare delle polemiche sulla gestione della sanità in Romagna: ma a noi sta a cuore solamente la salute dei cittadini, perché la salute non è di destra o di sinistra - aggiungono i due esponenti di FdI - Dopo le nostre sollecitazioni la Regione promette il milione di euro mancante per consentire i lavori di ampliamento del Pronto soccorso di Forlì. Bene, vigileremo se le tempistiche saranno rispettate.”.

“E ora, dopo la vittoria sul Pronto soccorso, continueremo a lottare per la seconda aumedicalizzata nel forlivese, per il ripristino della Mike che faceva base a Meldola e che è stata tolta dall'Ausl Romagna, penalizzando il forlivese e indebolendo il sistema di soccorso d'emergenza sul territorio. Se c'è la volontà, come dimostra questo caso - concludono Buonguerrieri e Bartolini - le risorse si trovano e lo dimostra anche l'Ausl Romagna stessa quando vuole ingaggiare super dirigenti e non incontra ostacoli ad impegnare oltre 730 mila euro per tale scopo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dibattito sulla sanità, Fratelli d'Italia: "Regione fa retromarcia, vittoria sull'ampliamento del pronto soccorso"

ForlìToday è in caricamento