Distributori di carburante abbandonati tra rifiuti ed erbacce, Massa (Pd): "Immagine indecorosa per la città"

A porre la problematica al centro dell'attenzione dell'amministrazione comunale è il consigliere comunale del Pd, Elisa Massa

Stazioni di servizio per auto dismesse ed abbandonate. A porre la problematica al centro dell'attenzione dell'amministrazione comunale è il consigliere comunale del Pd, Elisa Massa, evidenziando "lo stato di abbandono e di incuria in cui versano numerose aree della città precedentemente adibite a distributori di carburante, attualmente non in funzione".

Argomenta l'esponente dem: "Sono numerose le segnalazioni da parte dei cittadini che lamentano la presenza di sterpaglie, erbe infestanti e di rifiuti abbandonati che causano il proliferare di animali di ogni tipo. Ritengo che non sia certo un bel biglietto da visita per chi proviene dalla vicina Faenza percorrendo la Via Emilia in direzione Forlì, magari per far visita ai Musei del San Domenico lo spettacolo che si trova lungo il Viale Salinatore, ove insistono ben due distributori in queste condizioni di totale abbandono".  

Tra gli esempi Massa cita anche quello lungo la strada statale 67 (che in quel punto prende il nome di via Firenze) all'altezza di San Varano, "dove addirittura si è dovuto intervenire con recinzioni di fortuna per impedire che il distributore e l'autolavaggio da anni in disuso divenisse una discarica a cielo aperto. Molti di quei rifiuti, purtroppo, a distanza di tempo si trovano ancora lì, a testimonianza di indecorosa e incivile condizione a cui i residenti e le attività commerciali limitrofe devono sottostare".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Infine, insiste sulla frequentatissima Via Risorgimento, un' altrettanto grave situazione di incuria, sempre in relazione ad una stazione di servizio in disuso - conclude Massa -. Questi sono solo alcuni casi di quelli a me segnalati, ma in città ve ne sono altri nelle medesime condizioni. A tal riguardo chiedo un interessamento urgente volto a risolvere questa condizione di degrado, per dare finalmente risposta ai cittadini e ai quartieri interessati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Morto sulla Bidentina, Andrea superò un grave incidente. La sua esperienza per un progetto per giovani

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: nuovi contagiati riconducibili a focolai già noti

  • Commando armato assalta una villa: minuti di terrore per una famiglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento