menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dovadola, il sindaco Zelli: "Stiamo lavorando per la Zauli"

"E' perlomeno bizzarro che il segretario provinciale dell'UDC, Andrea Pasini, continui a intervenire sulla questione della casa di riposo di Dovadola", affrema il sindaco, Gabriele Zelli

"E' perlomeno bizzarro che il segretario provinciale dell'UDC, Andrea Pasini, continui a intervenire sulla questione della casa di riposo di Dovadola - affrema il sindaco, Gabriele Zelli - Viene da chiedersi dov'era il segretario Pasini quando la precedente amministrazione comunale, di cui anche l'UDC faceva parte, portava l'ente sulla soglia del fallimento?"

"Dov'era Pasini quando non si diede corso alla decisione di entrata dell'IPAB Zauli nell'ambito dell'Azienda speciale distrettuale, senza avere nessun progetto industriale serio e alternativo, condannandola di fatto alle condizioni attuali? Cosa intende il segretario dell'UDC quando parla di non avere tentennamenti? Vuole forse farsi campione di tagli indiscriminati e licenziamenti in nome di un risvegliato senso di rigore dopo anni di torpore? - si chiede Zelli - La nuova amministrazione comunale di Dovadola, da me presieduta, di tentennamenti non ne ha avuti e speditamente, in accordo con il nuovo Commissario Alfredo Boschini e gli altri sindaci, sta cercando di attivare tutte quelle sinergie che possano salvare la casa di riposo e mantenerne altre, come quelle di Rocca San Casciano, Portico".

"Stiamo lavorando, in modo legale e trasparente, per restituire alla comunità una struttura sana e competitiva in grado continuare a erogare servizi di alto livello come sta continuando quotidianamente a fare anche in questa fase - continua il sindaco -. È un compito difficilissimo considerata l'attuale congiuntura economica e l'emergenza regionale creatasi con il terremoto, ma se tutti insieme lavoreremo in tal senso riusciremo a mantenere integra e vitale una vera risorsa come la Zauli".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento