Dovadola, la proposta di Merendi (Pri) per un maggior coinvolgimento dei cittadini alla politica

Il consigliere comunale Riccardo Merendi dell'Unione dei Comuni e coordinatore Partito Repubblicano Valle del Montone presenterà una proposta di ordine del giorno che preveda un'integrazione alla statuto comunale

Nel primo consiglio comunale di Dovadola del 2018 il consigliere comunale Riccardo Merendi dell'Unione dei Comuni e coordinatore Partito Repubblicano Valle del Montone presenterà una proposta di ordine del giorno che preveda un'integrazione allo statuto comunale. "All'uopo, tra le "Altre consultazioni", verrebbe data ai cittadini la possibilita', mediante l'apposizione di un'urna nella sala del consiglio, di rivolgere, in forma anonima, quesiti ai consiglieri o all'amministrazione - afferma Merendi -. Saranno individuate due date all'interno dell'anno, in concomitanza delle rispettive assemblee consiliari, alla fine delle quali saranno estratti i quesiti, ne sarà data lettura e risposta immediata da parte dei soggetti chiamati in causa. In questo momento di disaffezione dalla politica vorrei avvicinare i cittadini al sentire istituzionale, per mezzo di una "valutazione partecipata" che attraverso il contributo dei cittadini dia riscontro sulle politiche di maggior interesse collettivo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • Nel weekend tornano freddo e neve, ecco dove sono attesi i fiocchi. Ma l'inverno non decollerà

  • E' confermato il ritorno della neve, ecco dove sono attesi i fiocchi bianchi: allerta "gialla"

  • Porta l'auto dal meccanico e dal cofano spunta una micia: "E' una gatta di casa, cerchiamo la sua famiglia"

  • Pit stop "stupefacente" dal gommista: la Squadra Mobile scopre il canale della droga per Forlì

  • Cinquantenne malata di un grave tumore salvata dai primari di Forlì e Rimini

Torna su
ForlìToday è in caricamento