menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gabriele Zelli (al centro) con Giancarlo Muzzarelli (a destra)

Gabriele Zelli (al centro) con Giancarlo Muzzarelli (a destra)

Dovadola, Zelli in visita nelle aziende: "Meno burocrazia per la crescita"

Visita in alcune aziende di Dovadola e dintorni nei giorni scorsi per il candidato sindaco della lista “L’Alternativa per Dovadola”, Gabriele Zelli, accompagnato dall’assessore regionale Gian Carlo Muzzarelli

Visita in alcune aziende di Dovadola e dintorni nei giorni scorsi per il candidato sindaco della lista “L’Alternativa per Dovadola”, Gabriele Zelli, accompagnato dall’assessore regionale alle Attività produttive, Gian Carlo Muzzarelli. In questo primo appuntamento con il mondo delle imprese locali (molti altri ne seguiranno nei prossimi giorni) Zelli e Muzzarelli hanno avuto modo di confrontarsi con alcuni imprenditori della zona sulle condizioni di mercato, l’andamento economico e le possibili azioni che possono essere attuate per dare sostegno alle imprese che operano a Dovadola e nella vallata.

“L’assessore regionale Muzzarelli – riferisce Gabriele Zelli – ha assicurato l’impegno della Regione, già sancito nel recente ‘Patto per la crescita’ siglato assieme a tutte le parti sociali, economiche e istituzionali, a sostenere le Pmi del territorio, a favorire le sinergie e le reti”.

Quali azioni attuerà Zelli se sarà eletto sindaco il 6-7 maggio prossimi? “Snelliremo il più possibile le procedure e la burocrazia comunale – assicura Zelli – e ci faremo carico di sollecitare in ogni sede e ad ogni livello defiscalizzazioni e incentivi per le nuove attività e per le aziende che investono. Necessario anche assicurare il collegamento ad internet ad alta velocità su tutto il territorio comunale, per sfruttare al massimo le potenzialità dei servizi telematici”.


Il mondo del lavoro e dell’impresa avrà un ruolo centrale nella campagna elettorale e nella futura azione amministrativa del candidato sindaco Gabriele Zelli: “Nei prossimi giorni – dichiara – visiteremo tutte le attività artigianali che operano su Dovadola e ci rivolgeremo anche al mondo dell’agricoltura; lo faremo assieme a referenti provinciali e regionali dei vari settori, perché in un momento di forte difficoltà e carenza di lavoro, è fondamentale sostenere le imprese attraverso tutti gli strumenti possibili”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento