menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Edilizia sociale, Alessandrini (Pd): "Un progetto a Modigliana"

"Dati alla mano dalla Romagna sono arrivate complessivamente 40 domande, con 11 interventi non ammessi per incompletezza della pratica, 26 entrati in graduatoria e 3 effettivamente finanziati".

“Dati alla mano dalla Romagna sono arrivate complessivamente 40 domande, con 11 interventi non ammessi per incompletezza della pratica, 26 entrati in graduatoria e 3 effettivamente finanziati. La provincia di Forlì-Cesena, nel suo complesso, ha presentato attraverso le proprie imprese 13 domande, di cui 5 non sono state ammesse per le stesse ragioni di cui sopra, 7 (tre a Forlì, tre a Bertinoro, una a Santa Sofia) sono state ammesse ma non sono state finanziate, 1 è stata finanziata”. Questi i dati presentati dal consigliere regionale del PD Tiziano Alessandrini (PD), nella risposta al consigliere del PDL Luca Bartolini.

“Nello specifico per il nostro territorio il progetto finanziato è quello proposto dalla CMCA a Modigliana, per gli edifici di via Spazzoli 33/35 e di via Togliatti 2, 4, 6, e che riceverà un contributo di € 1.559.396,83. Il bando segnala che i progetti giunti in Regione dalla Romagna, in proporzione alla popolazione, sono di numero inferiore rispetto quelli presentati in Emilia. Ma, senza entrare in spicciole polemiche, occorre dire che i progetti, per essere finanziati, devono avere le caratteristiche di sempre maggiore qualità e che a fronte di richieste per 218 milioni di contributi complessivi la disponibilità era solo di 60 milioni – conclude il consigliere Alessandrini - Anche una Regione virtuosa come l’Emilia-Romagna, dopo i tagli subiti con la soppressione dei trasferimenti della Ex Bassanini, non è in grado di fare i miracoli”.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento