Educazione civica a scuola, Costantini (Lega): "Un altro obiettivo raggiunto da questo Governo"

È il responsabile dei giovani della Lega Romagna, Andrea Costantini, a esultare per il primo ok ricevuto dal disegno di legge sulla reintroduzione dell’educazione civica come materia obbligatoria

''Un altro obiettivo raggiunto da questo Governo''. È il responsabile dei giovani della Lega Romagna, Andrea Costantini, a esultare per il primo ok ricevuto dal disegno di legge sulla reintroduzione dell’educazione civica come materia obbligatoria, approvato nei giorni scorsi a Montecitorio con 451 sì, nessun no e 3 astenuti. ''Con l'introduzione dell'educazione civica nelle scuole di ogni ordine e grado contribuiremo a formare cittadini responsabili e consapevoli dei valori comunitari del nostro Paese - afferma Costantini -. Al centro del provvedimento c’è la conoscenza della Costituzione, il contrasto ai fenomeni del bullismo e del cyberbullismo, l’educazione stradale e ambientale e la lotta alle dipendenze da droghe e alcolici. Il tutto, ovviamente, nel rispetto dell’autonomia scolastica e delle competenze dei docenti2.

"Dopo codice rosso, la legittima difesa, il decreto sicurezza e quota 100, questo Governo ha dato prova di passare dalle parole ai fatti anche sul fronte delle politiche giovanile, della conoscenza delle Istituzioni e delle leggi dello Stato. Quella dell’educazione civica - conclude Costantini - è una riforma utile e fondamentale nel quadro di una società che sembra aver perso l’orientamento in tema di legalità e rispetto del prossimo. Per noi della Lega è fondamentale che la scuola formi cittadini liberi, che conoscano diritti e doveri e che abbiano la consapevolezza che ciò che è pubblico è un bene comune che va rispettato e preservato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali, l'Emilia Romagna elegge il nuovo presidente: la diretta dello spoglio, tutti i dati

  • Rapina con la pistola e strattona la farmacista terrorizzata, arrestato nel giro di due giorni

  • L'auto sfreccia ad alta velocità, scatta l'inseguimento sulla via Emilia: alla guida c'era uno spacciatore

  • Travolge una passante nei pressi del centro commerciale e non si ferma. Trovata grazie alle telecamere di ultima generazione

  • Elezioni, i programmi a confronto in 7 domande uguali per 7 candidati: queste le loro priorità e proposte

  • SuperEnalotto, sfiorato il colpaccio da oltre 67 milioni: si consola con una bella vincita

Torna su
ForlìToday è in caricamento