Mercoledì, 29 Settembre 2021
Politica

Elezioni a Bertinoro, la candidata Asioli: "I nostri avversari? Cinque anni di immobilismo durante la loro gestione"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

E’ stata una settimana densa di appuntamenti quella di Barbara Asioli e della sua squadra, oltre 400 persone hanno partecipato agli incontri a Panighina, Bertinoro, Santa Maria Nuova Spallicci e Collinello. Ascoltare le esigenze dei cittadini e illustrare le principali linee programmatiche per un territorio bertinorese migliore, il nostro obiettivo. Tante domande e molta curiosità da parte degli intervenuti. Con la mia squadra, abbiamo deciso di presentare il nostro programma utilizzando il sito www.bartnora.it , i social e una newsletter , ma soprattutto il bello è stato poter ascoltare dalla viva voce dei cittadini, di ogni fascia d’età, il loro pensiero sull’amministrazione attuale e su quanto c’è ancora da fare e da cambiare. A questo proposito, proprio per non lasciare nessuno escluso, abbiamo istituito anche più punti di ascolto a: - Bertinoro (Via Roma 13); - Santa Maria Nuova (Via Santa Croce 3547) - Fratta Terme (Via Loreta 243).

Abbiamo impostato la nostra campagna elettorale sull’ascolto dei problemi e sulla presentazione, nelle diverse frazioni, delle nostre proposte ed idee. Non è nostra intenzione promettere la luna; siamo persone, per attitudine ed esperienze professionali, abituate a confrontarci con limiti di bilancio, regole burocratiche ed imprevisti. Abbiamo una visione concreta di breve periodo, che ci porterà a realizzare piccoli e medi interventi entro i primi 2 anni di mandato. Non manchiamo però di progettualità di medio lungo termine. Provvederemo quindi a mettere in campo interventi più strutturali e complessi nonché a trasformare la nostra visione di Bertinoro in una “road map” che disegni prospettive che vanno ben oltre il singolo mandato di un Sindaco. L’impegno che stiamo profondendo non ci impedisce però di ascoltare ciò che i nostri avversari stanno promettendo, ora, dopo cinque anni di totale ed assoluto immobilismo della loro gestione. Non è serio aprirsi solo ora ad un finto dialogo dopo che lo si è fuggito per un intero lustro. Non è sufficiente parlare di vicinanza ai cittadini quando si è vissuto per tanto tempo isolati e sordi ai loro bisogni. 

Istituire un numero whatsapp per restare in contatto con i cittadini è un modo per non guardarli in faccia, per non confrontarsi direttamente, per continuare a sfuggire quel contatto umano che un amministratore locale deve avere il coraggio di vivere giornalmente. La nostra può apparire pura utopia ma è per questo che molti di noi si stanno spendendo in questa campagna elettorale! Vogliamo dare nuovamente centralità al cittadino e lo vogliamo fare con coerenza e serietà.

Barbara Asioli lista civica BartnORA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Bertinoro, la candidata Asioli: "I nostri avversari? Cinque anni di immobilismo durante la loro gestione"

ForlìToday è in caricamento